Bitcoin: tornerà sui massimi? Se e quando?

Bitcoin: croce e delizia degli analisti. Indubbiamente la rivoluzione che ha caratterizzato la finanza negli ultimi anni è quella delle criptovalute.

Bitcoin: una scommessa ancora oscura

Una scommessa è ancora da capire se sarà vincente oppure no. Il primo nemico da battere per fare qualche previsione è la volatilità. Un nemico tipico di tutti quegli asset che, ancora acerbi, devono assestarsi. Per questo motivo le proiezioni sono tra le più disparate. Per molti, il peggio non è ancora finito.  Altri, invece, sono partiti alla ricerca di quei massimi toccati alla fine del 2017. Allora il Bitcoin arrivò a superare, seppur per poco tempo, i 20mila dollari.

Previsioni ultra-bullish

Ma in considerazioni delle potenzialità di questo asset, c’è chi non ha guardato più a questo traguardo, ma è andato ben oltre. Una previsione shock e senza dubbio extra bullish, infatti, parla di un Bitcoin che potrebbe andare da 74000 dollari a 740000 dollari. Queste le previsioni di Zhu Fa, a.d di una società di mining pool. Non solo, ma la situazione futura vedrebbe addirittura una stabilizzazione proprio su questi livelli. Nessun ulteriore rally ma, cosa anche migliore, una definitiva stabilizzazione delle quotazioni.

Il ritorno dei 20mila

Chi invece preferisce restare con i piedi un po’ più per terra, ha invece limitato le sue previsioni ad un traguardo già testato, quello, appunto, dei 20mila dollari. Un target che, a dispetto del trend pessimista, che aleggia sul settore, potrebbe essere raggiunto nel giro di un paio di anni. Ne sono convinti gli analisti di Canaccord Genuity Capital Markets che, in un loro recente report, hanno deciso di andare contro il trend dominante. Infatti la maggior parte degli esperti non si sbilancia e prevede un BTC a quota 10000. Differente, invece, il punto di Canaccord che scommette sui 20000 dollari entro marzo 2021. La profezia nasce dal raffronto del comportamento della valuta. Quanto avvenuto sul Bitcoin tra il 2011 e il 2015 è molto simile a quello visto tra il 2015 e il 2019.

Non solo Bitcoin

Ma nel variegato universo delle criptovalute non c’è solo il Bitcoin. Il prossimo protagonista, infatti, potrebbe essere Litecoin. Le sue performance, infatti, potrebbero superare non solo la più grande delle cripto, ma anche Ripple.

Secondo Billy Bambrough, analista di Forbes, Litecoin, alla fine del 2019, potrebbe tranquillamente superare anche Ripple. Alla base di questo rally, ci sarebbe un potenziamento delle misure di privacy e sicurezza sulla moneta.

Analisi grafica Bitcoin

Dove acquistare il BTC in ottica Buy and Hold?

BTC EUR

Chiusura settimanale superiore ai 5.750

BTC USD

Chiusura settimanale superiore ai 6.541.

Bitcoin: tornerà sui massimi? Se e quando? ultima modifica: 2019-03-13T15:30:16+02:00 da Francesca Bonfanti

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.