Bisognerebbe fare la scorta di questi oli per una bellezza a 360 gradi

Esistono davvero tante soluzioni naturali per il benessere totale del corpo. Gli oli naturali sono da sempre i prediletti nella beauty routine di molti. Ma in quanti sanno che ciascuno di questi oli possiede un utilizzo ben specifico per una certa zona del corpo? La Redazione di Beauty di ProiezionidiBorsa spiega perché bisognerebbe fare la scorta di questi oli per una bellezza a 360 gradi e come impiegarli correttamente. Alcuni di questi sono una vera e propria sorpresa!

Tea tree

Il “tea tree oil” è un olio essenziale ricavato dall’albero da tè, dalle infinite proprietà per la cura della pelle. Ma pochi sanno che quest’olio, oltre a migliorare acne o problemi simili della pelle, è un potente antiforfora per i capelli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Consigliamo d’intingere un batuffolo di cotone in quest’olio essenziale e di tamponarlo sul cuoio capelluto prima di andare a dormire. Risciacquare al mattino e ripetere almeno 2 volte a settimana. Oltre a contrastare efficacemente la caduta dei capelli, quest’olio li rafforza e ne rallenta la caduta.

Olio d’ibisco

L’olio d’ibisco è un altro potente olio per il benessere dei capelli, insieme all’olio di Bhringraj o a quello di menta piperita. Tutti questi oli naturali preservano la bellezza naturale dei capelli e ne stimolano la crescita.

La metodologia d’applicazione è la stessa prima descritta per l’olio di tea tree. Questa volta però consigliamo di lasciarli in posa per una mezz’ora e di sciacquare via il tutto dopo questo tempo di posa. Sono tutti, inoltre, oli combinabili tra loro per un’azione maggiore.

Olio di sesamo

Tea tree, ibisco o sesamo, bisognerebbe fare la scorta di questi oli per una bellezza a 360 gradi e dei successivi che la Redazione illustrerà. Prima, però, l’olio di sesamo. Esso è un potente alleato di bellezza per la salute di gengive e denti.

È possibile usare quest’olio o l’olio di cocco per effettuare degli sciacqui per l’igiene orale. Consigliamo però di verificare sempre prima eventuali allergie. Ottimi anche per rinfrescare l’alito più a lungo.

Olio di mandorle e d’oliva

Per una bellezza totale del corpo è impossibile tralasciare la salute di mani e piedi. In questo caso è ottimo l’olio di mandorle che, massaggiato su mani e piedi, regala idratazione e morbidezza.

Validissimo anche l’olio d’oliva, un prodotto presente in ogni dispensa casalinga. In entrambi i casi, consigliamo d’immergere entrambi i piedi in acqua tiepida e olio di mandorle o d’oliva. Lasciarli in ammollo per 20 minuti circa e poi risciacquare.

Consigliati per te