Bisogna seguire questi sei consigli per evitare di mangiare per noia

Molto spesso i chili di troppo derivano da un’assunzione distratta di cibo. La Redazione di ProiezionidiBorsa aveva già affrontato una cattiva abitudine durante i pasti in questo articolo. Oggi torna sul tema, analizzando il binomio noia-alimentazione e dimostrare che bisogna seguire questi sei consigli per evitare di mangiare per noia.

I primi tre consigli

L’attesa è la migliore consigliera. Non bisogna mai fiondarsi sul cibo, appena questo giunge a tavola. L’esperienza alimentare è fatta di gusto, ma anche di vista e olfatto. Prima di assaporare il cibo, cioè, bisogna goderne la bellezza e l’aroma, anche per qualche minuto. Questo servirà a rendere più piacevole l’esperienza gustativa, ma anche a diminuire il senso di fame, contrastando l’azione di mangiare per abitudine.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per evitare, poi, inutili assunzioni di zuccheri o alimenti poco sani durante la giornata, basta mantenere la mente occupata con attività di qualunque genere. Lettura, scrittura, un film alla televisione distolgono l’attenzione della mente dalla fame e impediscono di mangiare per noia.

La pianificazione è il terzo consiglio, perché pianificare i pasti, in uno schema alimentare scritto, consente di evitare di mangiare quando non è il momento.

Altre tre buone abitudini

In questo articolo spieghiamo che bisogna seguire questi sei consigli per evitare di mangiare per noia, quindi proseguiamo con il quarto. “Occhio non vede, cuore non duole” diceva qualcuno; niente di più vero. Mantenere lontani dalla vista i cibi che non sono salutari, aiuta a non consumarli. Quando gli impegni non sono molti e le giornate sono vuote, tendiamo a mangiare per riempire questa sensazione di manchevolezza.

Evitare, poi, i cibi dolci che aumentano la voglia di altro dolce. Per le pause snack, consumare piuttosto cioccolato fondente.

E, in ultimo, la condivisone. Condividere i pasti con le persone care, serve a non mangiare tanto per farlo, ma a godere pienamente di questo carburante naturale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te