Bisogna rimuovere questa app per i codici a barre e i Qr Code

Non c’è altro tempo da perdere: bisogna rimuovere questa app per i codici a barre e i Qr Code perché è infetta. Ebbene, la famosa app per Android, utile a fotografare e scannerizzare codici a barre e Qr Code, ha subito un attacco. L’app Barcode Scanner di LavaBird Ltd, dopo anni di onorata carriera, dovrà andare in pensione. Il motivo: contiene un malware. Molti utilizzatori hanno notato sul proprio smartphone una carrellata di pubblicità invasiva.

La segnalazione

I più esperti hanno segnalato il problema a Malwarebytes, società che produce antivirus.  L’azienda ha effettivamente appurato che il problema esiste. Perciò le segnalazioni hanno fatto suonare il campanello d’allarme. L’app per i codici a barre e i Qr Code non è più sicura e affidabile come una volta. Gli utenti hanno scaricato oltre 10 milioni di volte Barcode Scanner di LavaBird Ltd per cui tantissimi smartphone corrono seri rischi. La società antivirus ritiene che non sia un semplice incidente di percorso perché hanno notato qualcosa di strano: nell’app risulta un software development kit (SDK) diverso dal solito. Ebbene l’attuale SDK ha effetti come adware, cioè capace di inondare lo smartphone di continua pubblicità.

Google ha rimosso l’app

Non appena la notizia è diventata di dominio pubblico, lo store di Google ha eliminato dalla vetrina l’app Barcode Scanner. Purtroppo la stessa solerzia non l’hanno avuta altri store, perché l’app è ancora disponibile. Perciò, ogni utente che ha sul proprio smartphone questa applicazione  rimuoverla manualmente. I rischi di compromettere la stabilità del proprio smartphone sono alti: presto il bombardamento della pubblicità potrebbe rendere difficile l’utilizzo del telefono.

Non c’è tempo da perdere

Dunque, meglio correre subito ai ripari onde evitare problemi successivi. Purtroppo non è la prima volta che un software affidabile si trasforma in un boomerang per il proprio smartphone.

Con un banale aggiornamento viene aggiunto il codice malevolo. Neanche i controlli degli store di Google riescono a neutralizzare questi fattori esterni. Intanto non perdiamo tempo in chiacchiere: bisogna rimuovere questa app per i codici a barre e i Qr Code.

Consigliati per te