Biscotti vegani scuri al cioccolato, semplici da preparare e deliziosi da gustare

Possiamo preparare degli squisiti biscotti vegani al cioccolato senza troppa fatica e apportare anche alcune variazioni, secondo i nostri gusti.

In questa ricetta vedremo come rendere questi biscotti croccanti e deliziosi.

In molte ricette vegane possiamo semplicemente sostituire ingredienti come burro, uova o latte, con la margarina vegetale o olio di semi o di oliva.

Per i biscotti vegani al cioccolato, ad esempio, useremo la margarina al posto del burro.

Biscotti vegani scuri al cioccolato, semplici da preparare e deliziosi da gustare

Ecco gli ingredienti che ci servono per preparare questi deliziosi biscotti, leggeri e friabili:

  • 150 g di farina di farro;
  • 50 g di mandorle tritate;
  • 70 g di margarina;
  • 50 g di zucchero di canna;
  • 2 cucchiaini da tè di lievito in polvere per dolci;
  • 2 cucchiai di polvere di cacao amaro;
  • una confezione di zucchero vanigliato.

La preparazione è la seguente.

Impastare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere un impasto liscio. Se la massa è ancora un po’ appiccicosa, possiamo aggiungere un po’ più di cacao in polvere. Formiamo delle palline e posizioniamole su una teglia foderata di carta da forno. Lasciamo abbastanza spazio tra una pallina e l’altra.

Dopo aver posizionato le palline, prendiamo un cucchiaio e usiamolo per appiattirle. Schiacciamo delicatamente in modo da avere una forma rotonda dei biscotti.

Mettiamo la teglia al centro del forno e cuociamo a 160 gradi in forno ventilato per circa 15 minuti. Subito dopo la cottura, i biscotti saranno ancora morbidi e friabili. Questo è del tutto normale. Man mano che si raffreddano, diventano più croccanti.

Quali varianti possiamo apportare a questi biscotti

Possiamo decorare i nostri biscotti vegani scuri al cioccolato, una volta raffreddati, con lo zucchero a velo. Oppure con una squisita copertura al cioccolato.

Possiamo sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria e distribuirlo sui biscotti, aggiungendo un po’ di olio di cocco per renderlo più cremoso.

Oppure possiamo preparare una veloce glassa al cacao per la quale sono necessari due cucchiai di cacao in polvere, due cucchiai di zucchero a velo e un cucchiaio di acqua.

Possiamo anche variare il gusto dei biscotti utilizzando nocciole o noci al posto delle mandorle.  Le nocciole soprattutto, si sposano benissimo con il cacao.

Oppure possiamo renderli più raffinati con l’aroma di arancia; basta aggiungere la buccia grattugiata di un’arancia biologica al resto degli ingredienti.

Con banane e datteri

Un’altra ricetta di biscotti vegani è la seguente, per la quale occorrono questi ingredienti:

  • 3 banane mature;
  • 160 g di fiocchi d’avena;
  • 150 g di datteri tritati senza nocciolo;
  • 80 ml di olio vegetale;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Con i datteri si può preparare anche una crema spalmabile squisita.

In una ciotola schiacciamo le banane con una forchetta; uniamo i datteri, l’estratto di vaniglia e l’olio e lasciamo riposare per circa 15 minuti.

Stendiamo l’impasto con un cucchiaio su una teglia foderata di carta da forno e appiattiamolo.

I biscotti necessitano di una decina di minuti di cottura a 175 gradi con forno ventilato. Sono pronti quando sono leggermente dorati.

Lettura consigliata

Biscotti senza glutine gustosi e friabili, ricetta facile con due soli ingredienti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te