Biscotti al miele per un tè delle 5 a prova di Regina d’Inghilterra

Sta arrivando l’ora del tè delle 5 e ci si accorge malauguratamente di non avere nessun biscotto per accompagnarlo. Per questo è fondamentale conoscere la ricetta dei biscotti al miele per un tè delle 5 a prova di Regina d’Inghilterra.

Dei friabili, morbidi biscotti senza zucchero e senza sensi di colpa. Sebbene siano pensati per la merenda del pomeriggio, nessuno vieta di mangiarli a colazione, dopo cena, come snack a metà mattina. Una volta provati non se ne potrà più fare a meno. Oltretutto i bambini li ameranno.

Meno zucchero più miele

Raramente un dolce non prevede per nulla l’uso dello zucchero. Questi biscotti, invece, proprio per la presenza del miele come ingrediente fondamentale, possono fare a meno dello zucchero.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

L’idea di base è una frolla morbida, croccante fuori ma che all’interno resta umida e burrosa. Ad aggiungere sapore e aroma l’aggiunta di arancia e limone. Per la scelta del miele non c’è nessuna imposizione: si potrebbe preferire un miele mille fiori o quello di acacia che non hanno un sapore troppo forte o preminente. Se invece si desidera un miele più particolare o intenso, allora la scelta giusta sono miele di castagno o tiglio.

I biscotti al miele per un tè delle 5 a prova di Regina d’Inghilterra

Gli ingredienti per preparare i biscotti al miele sono:

  • 250g di farina 0;
  • 150g di fecola di patate;
  • 150g di miele;
  • 90g di burro ffreddo;
  • 2 uova bio;
  • 5g di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • buccia grattugiata di limone e arancia bio.

Preparazione

La preparazione della frolla inizia mescolando al burro la farina, la fecola e infine il lievito. All’impasto secco si aggiunge poi il miele, le uova e la scorza di limone e arancia.

L’impasto deve essere ben lavorato con le mani. Aggiungere anche un pizzico di sale. Quando la pasta sarà omogenea dovrà essere lasciata a riposare in frigo per un’ora minimo. Quando questo tempo sarà trascorso allora è tempo di stendere la frolla e stenderla sul piano da lavoro aiutandosi con un mattarello e altra farina.

La forma dei biscotti dipenderà dalla nostra creatività, grazie alle formine che si hanno a disposizione o formando delle semplici palline che poi andranno schiacciate. Preriscaldare il forno a 180°C e, quando caldo, infornare i biscotti per 15 minuti circa. Dopo qualche minuto i biscotti al miele sprigioneranno il loro profumo intenso. Giusto in tempo per il tè delle 5.

Consigliati per te