Big Cap: titoli e azioni da comprare

Chiunque investa sul lungo termine non può fare a meno di guardare alle Big Cap. Sia negli States che in Italia. Ecco titoli e azioni da comprare nel settore Big Cap.

I titoli Big Cap da acquistare negli USA

Non tutti i titoli a larga capitalizzazione sono uguali. Andando a guardare al di là dell’oceano un primo nome potrebbe essere quello di Microsoft. Agli albori della Rete, Microsoft puntò, con saggezza, sul suo sistema operativo, Windows e su un tipo di software collaudato come Office. Da allora si è ritagliata un posto di primo piano nella finanza internazionale e nel settore tecnologico in generale. Lontani gli errori del passato. E ce ne sono stati tanti. Primo fra tutti, perdere il treno del mobile e della telefonia. Treno che i vertici dell’azienda hanno pensato bene di non rincorrere invano. Troppa la concorrenza e troppo ampio il gap accumulatosi. Ecco allora che, altrettanto saggiamente, Microsoft ha puntato sulla nascente “nuvola”. Quel cloud che, adesso, si è rivelato il suo cavallo di battaglia.

Non solo, ma i prodotti Office 365 e soprattutto un acquisto che non tutti condivisero a suo tempo, LinkedIn, hanno visto rialzi a due cifre nel terzo trimestre del 2019. In particolare la crescita del fatturato di Office 365 versione Business è arrivata al 30% in più rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. L’azienda fondata decenni fa da Bill Gates, è andata anche oltre. Infatti in mano a Microsoft c’è la più grande piattaforma di cloud computing dietro Amazon Web Service (AWS). In questo caso Azure, le cui vendite sono cresciute nell’ultimo trimestre, del 73% su base annua.

Big Cap: titoli e azioni italiane da comprare

Spostandoci invece in Italia, la prima cosa di cui ci si accorge è il divario con le cifre che offre Wall Street. Naturalmente sul Ftse Mib, borsa minore, girano ben altre cifre per quanto riguarda la capitalizzazione. Microsoft a fine aprile ha superato i 1000 miliardi di dollari di capitalizzazione un traguardo a cui le italiane non possono aspirare. Ma andando a guardare nell’elenco mondiale delle big cap, spicca un nome made in Italy: Eni. Capitalizzazione: oltre 50 miliardi. Inoltre vanta anche un panorama internazionale sul fronte degli investimenti e della ricerca. Ultime notizie la vogliono impegnata anche in una serie di partnership per la conversione dei rifiuti. A conferma della volontà della società di ampliare il proprio portafoglio e di restare estremamente flessibile nell’offerta.

Big Cap: titoli e azioni da comprare ultima modifica: 2019-06-12T18:39:08+02:00 da Francesca Bonfanti
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.