Bhaji di cipollotto con chutney di menta e coriandolo

Anche se a volte lo si da per scontato, “vegano non significa sano”, soprattutto se di mezzo c’è una frittura, portatrice di gioie e dolori. Anche chi si nutre di salutari ingredienti vegetali, a volte, si concede un dorato e croccante sfizio.

Per dedicarsi ai bhaji di cipollotto con chutney di menta e coriandolo sarà necessario aerare il locale in previsione della frittura. Contrariamente alla maggior parte dei piatti della cucina indiana, questo è di relativa semplicità in termini di ingredienti e preparazione.

Occorrente per il bhaji di cipollotto

  • 160g di farina di ceci;
  • 25g di farina 00;
  • un cucchiaino di curcuma macinata;
  • due cucchiaini di semi di senape nera;
  • un cucchiaino di cumino macinato;
  • uno di coriandolo macinato;
  • ½ cucchiaino di sale fino;
  • birra lager 250ml, refrigerata;
  • 250 g di cipollotti (circa 12), tagliati finemente;
  • due scalogni, affettati finemente;
  • olio per friggere.

E per il chutney, ossia la salsa di accompagnamento

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer
  • un mazzetto di menta fresca;
  • un mazzetto di foglie di coriandolo, tritate;
  • un peperoncino verde, tritato;
  • un pezzo di zenzero delle dimensioni di un pollice, tritato;
  • un pizzico di cumino macinato;
  • succo di un limone.

Grembiule e pazienza

Per preparare i nostri bhaji di cipollotto con chutney di menta e coriandolo, occorre prima preparare la pastella. Mettere la farina di ceci, la farina 00, le spezie e il sale in una grande ciotola e mescolare lentamente, versando man mano la birra. Aggiungere i cipollotti e lo scalogno affettati fini fini.

Per il chutney, mettere tutti gli ingredienti in un frullatore con 2-3 cucchiai di acqua fredda e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.

Olio di semi… e olio di gomito

Versare l’olio in padella e scaldare fino a quando un pezzetto di pane (prova empirica per testare la frittura) non diventa dorato. Prendere un cucchiaio colmo di cipollotti pastellati e versarlo con cura nell’olio. Friggere per 3-4 minuti, a poco a poco, finché non diventano croccanti e dorati. Scolare su carta assorbente, condire con sale marino e tenere in caldo a forno basso mentre si frigge il resto.

Servire con il chutney, che fungerà da gustosa salsina cui inzuppare le crocchette.

Consigliati per te