BCE allunga il QE fino a dicembre 2017

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – La Banca centrale europea ha lasciato invariati i tassi d’interesse: il tasso principale rimane fermo al minimo storico dello 0,00%, quello sui depositi bancari a -0,40% e quello di rifinanziamento marginale a 0,25%. Lo comunica la Bce.

La Bce ha anche deciso di prolungare il quantitative easing fino a dicembre 2017 “o oltre, se necessario”: lo comunica l’Eurotower, che manterrà stabile a 80 miliardi al mese il ritmo di acquisti di debito del quantitative easing fino a marzo: da aprile 2017 fino a dicembre 2017 gli acquisti continueranno, ma al ritmo di 60 miliardi al mese.

Consigliati per te