Bca Carige sull’orlo del precipizio

Fonte La Stampa Finanza Online

Netto calo anche per Banca Carige (-3,11%) probabilmente penalizzata dalla vicenda MPS, con la BCE che ha chiesto un forte incremento dell’aumento di capitale da 5 a 8,8 miliardi di euro al fine di rafforzare in misura definitiva coefficienti patrimoniali e profilo di liquidità della banca senese. A metà dicembre la BCE si era dimostrata “morbida”, fissando requisiti nettamente inferiori ai ratio che la banca ligure poteva vantare al 30 settembre e posticipato al 28 febbraio 2017 il termine entro il quale Carige dovrà presentare un piano strategico e operativo per la riduzione dei crediti deteriorati.

Analisi di Proiezionidiborsa

La proiezione rialzista di cui parlavamo a metà dicembre, dopo aver raggiunto il I° obiettivo, ha bruscamente rallentato. In particolare se la rottura del livello a 0.338 dovesse essere confermata allora potremmo assistere ad un’inversione di tendenza di breve periodo.

Da notare come il TC2 sia in procinto di dare un segnale ribassista.

bca-carige

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te