Bastoncini di pesce senza pesce per non rinunciare al sapore del mare anche con una dieta vegetariana

Se abbiamo deciso per questioni etiche o salutistiche di seguire una dieta vegetariana, e quindi escludere dalla dieta carne e pesce, non per questo dobbiamo rinunciare al sapore del mare. Dopotutto, come le tradizioni culinarie orientali ben sanno, il mare ci regala non soltanto pesci e frutti di mare, ma anche quelle che potremmo definire le ‘verdure del mare’: le alghe. E proprio con le alghe possiamo cucinare dei piatti sorprendenti, creativi e buonissimi, per ravvivare la nostra tavola e stupire gli ospiti.

Non tutti lo sanno, ma grazie alle alghe si possono preparare anche dei ‘bastoncini di pesce senza pesce’, perfetti da mettere in tavola come contorno per ricordare il mare e non rinunciare al gusto.
Ecco quindi la ricetta dei bastoncini di pesce senza pesce per non rinunciare al sapore del mare anche con una dieta vegetariana.

Ingredienti

  • un panetto di tofu
  • alga nori (alga per il sushi)
  • farina di ceci
  • pan grattato
  • salsa di soia
  • succo di limone
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio per friggere

Ricetta dei bastoncini di pesce senza pesce per non rinunciare al sapore del mare anche con una dieta vegetariana

Il procedimento è molto semplice. Prendiamo il nostro panetto di tofu e tagliamolo a blocchetti, della dimensione dei soliti bastoncini di pesce. Poi, mettiamo i blocchetti di tofu così tagliati a marinare in un piatto con della salsa di soia e succo di limone. Lasciamo marinare per una mezz’ora, fino a quando il nostro panetto di tofu avrà preso sapore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Nel frattempo, prepariamo l’equivalente dell’uovo sbattuto per l’impanatura. Basterà mischiare un po’ di farina di ceci con acqua, prezzemolo, pepe e sale.

Ora prendiamo i blocchetti di tofu, scoliamoli, e avvolgiamoli nei fogli di alga nori, creando degli involtini.  Passiamo i bastoncini di tofu così avvolti nella pastella di farina di ceci, e poi nel pangrattato. Friggiamo i bastoncini nell’olio da entrambi i lati fino a quando non risulteranno dorati.

Serviamo ben caldi con succo di limone. Buon appetito!

Se amiamo sperimentare con l’alga nori, ecco altre due idee semplicissime per usarla nelle zuppe e come ripieno per tramezzini.

Consigliati per te