Basterebbe un cucchiaino di questo ingrediente presente in cucina per rendere il WC bianco, brillante e immacolato come non mai

Si sa che moltissime persone tengono in particolar modo alla pulizia della propria casa. E questo è certamente un atteggiamento ammirevole. Siamo ben consapevoli, infatti, che vivere in un ambiente profumato e igienizzato può dare una sensazione di pace e tranquillità impagabile. Al tempo stesso, però, ci sono alcuni elementi, presenti nel nostro appartamento, che ci rendono complicato il lavoro e che sono difficilissimi da pulire. E uno di questi, senza alcuna ombra di dubbio, è il nostro water.

Ci sono diversi modi e tante soluzioni casalinghe per far sì che il water brilli come non mai e sia completamente bianco

Molti di noi sanno bene quanto sia difficile pulire il WC, soprattutto se vogliamo che brilli e che sia privo di quelle fastidiose macchie gialle che spesso escono fuori. In questo caso, però, invece di esagerare con la fatica, dovremmo ingegnarci. E, soprattutto, dovremmo mettere in pratica diversi rimedi della nonna, che sicuramente potrebbero fare al caso nostro. E di alcuni avevamo anche parlato nel passato. Già in questo nostro precedente articolo, per esempio, avevamo evidenziato una soluzione casalinga piuttosto efficace, che potrebbe aiutarci a risolvere il problema. Anche in un altro articolo, poi, avevamo consigliato altri modi in cui poter far splendere i nostri sanitari, sempre sfruttando le conoscenze delle vecchie generazioni. Oggi proponiamo un’ennesima soluzione casalinga, che potrebbe davvero salvare la situazione.

Basterebbe un cucchiaino di questo ingrediente presente in cucina per rendere il WC bianco, brillante e immacolato come non mai

Il rimedio della nonna, che vogliamo proporre oggi, ha un ingrediente principe alla sua base: la fecola di maranta. Differente da fecola di patate e sostituti, questo ingrediente potrebbe rivelarsi formidabile nel far brillare il nostro sanitario. Inoltre, mettere in pratica questo rimedio della nonna sarà davvero un gioco da ragazzi. Per prima cosa, in una ciotolina, versiamo un cucchiaio piuttosto abbondante di fecola di maranta. Successivamente, aggiungiamo anche un bicchiere pieno di acqua calda, che aiuterà il lavoro. E, infine, una piccola goccia di aceto. Mescoliamo affinché gli ingredienti si amalgamino alla perfezione, formando una specie di pasta tra il denso e il liquido.

Ora, passiamola sulle zone dove vediamo macchie gialle di calcare e, dopo aver strofinato in modo energico, laviamo il WC come abbiamo sempre fatto. Il risultato potrebbe sicuramente essere soddisfacente e soprattutto sappiamo che basterebbe un cucchiaino di questo ingrediente presente in casa per poterlo ottenere.

Approfondimento

Il nostro WC sarà splendente e bianco come non mai grazie a questo piccolo trucco che pochi conoscono

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te