Bastano un forno e pochissimi ingredienti per preparare il pane più buono e sano del mondo

Durante i vari lockdown tutti abbiamo provato a improvvisarci, pizzaioli, fornai o panettieri. Abbiamo cercato ricette su internet, abbiamo provato quasi tutti i tipi di lievito e ci siamo goduti i frutti delle nostre fatiche. E se la passione per il pane fatto in casa ci è rimasta siamo capitati nel posto giusto. Oggi noi di ProiezionidiBorsa sveleremo una ricetta incredibile: quella del pane alla curcuma e semi di lino. Bastano un forno e pochissimi ingredienti per preparare il pane più buono e sano del mondo. Vediamo come fare e quali sono le proprietà nutrizionali di questi due ingredienti davvero straordinari.

Bastano un forno e pochissimi ingredienti per preparare il pane più buono e sano del mondo

Per preparare due porzioni di pane alla curcuma e semi di lino ci serviranno:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  • 2 etti e mezzo di farina di grano duro;
  • 2 etti e mezzo di farina 0;
  • 150 ml di latte;
  • 100 ml di acqua;
  • due cucchiai di curcuma;
  • due cucchiai di semi di lino;
  • 150 grammi di lievito madre;
  • sale, olio e un cucchiaino di miele per condire.

Un pane che oltre ad aver un gusto inconfondibile ha incredibili proprietà nutrizionali. La curcuma è uno straordinario antitumorale naturale ed è utilissima per tenere sotto controllo il colesterolo. I semi di lino sono ricchi di fibre e acidi omega 3, sostanze che rallentano l’invecchiamento delle cellule e proteggono dalla malattie cardiovascolari.

Come preparare il pane alla curcuma e semi di lino

Preparare questo straordinario pane richiede circa 3 ore e mezzo di tempo ma i nostri sforzi saranno ampiamente ripagati.

Iniziamo sciogliendo il lievito nel latte leggermente intiepidito. In una ciotola abbastanza capiente mettiamo tutti gli ingredienti ad esclusione dei liquidi e dei semi. Mescoliamo piano piano e aggiungiamo via via anche i liquidi.

Non appena il composto inizia a solidificarsi togliamolo dalla ciotola, appoggiamolo su una spianatoia e lavoriamolo per una ventina di minuti con le mani.

Trascorso questo tempo facciamo riposare l’impasto per 5 minuti, dividiamolo in due parti e cerchiamo di dargli la forma del filoncino. È il momento di armarsi di pazienza. Cospargiamo la superficie del pane con i semi di lino, copriamolo e mettiamolo a lievitare per due ore e mezzo.

Siamo pronti per cuocere. Mettiamo il nostro pane in forno a 190 gradi ventilato. Se vogliamo evitare che la crosta diventi dura possiamo usare un trucchetto della nonna. Ovvero quello di piazzare sul fondo del forno un pentolino d’acqua. Un’ora di cottura e potremo goderci il pane più buono del mondo.

Approfondimento

Facciamo il pieno di benessere e antiossidanti con questo gustoso e particolarissimo cous cous

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te