Bastano solo 60 secondi e un metodo semplicissimo per fare una maionese eccezionale con pericolo che impazzisca pari a zero!

Si potrebbe scrivere un’antologia sui trucchi per ottenere un’ottima maionese evitando che impazzisca. Uova a temperatura ambiente, sale all’inizio, olio a filo e guai ad eccedere, tipi di fruste diverse…

Alla fine, poi, ci ritroviamo comunque con la maionese a rischio delirio ogni volta che ci mettiamo d’impegno per realizzare, ad esempio, la salsa del vitello tonnato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Con questa ricetta o metodo infallibile per la maionese non dovremo più preoccuparci della riuscita! Si divertono persino i bambini a prepararla!

Attenzione: stiamo utilizzando l’uovo crudo pertanto assicuriamoci che siano della categoria “freschissime”. Qui la Redazione di ProiezionidiBorsa spiega quando un uovo può essere venduto come freschissimo.

Ma veniamo al metodo. Bastano solo 60 secondi e un metodo semplicissimo per fare una maionese eccezionale con pericolo che impazzisca pari a zero!

Bastano solo 60 secondi e un metodo semplicissimo per fare una maionese eccezionale con pericolo che impazzisca pari a zero

Prepariamo un uovo e una tazza di olio di oliva semplice non extravergine oppure l’olio di semi di arachide o mais.

Che sia a temperatura ambiente o freddo da frigorifero, non abbiamo notato una differenza nel successo della maionese. Basterà levarlo dal frigorifero 5 minuti prima.

Prepariamo un vaso per conserve con chiusura ermetica di piccole dimensioni.

Prendiamo l’uovo e lo versiamo. Attenzione: a differenza della maionese tradizionale qui l’uovo è intero!

Aggiungiamo la tazza di olio, 1 cucchiaio da tavola di limone o aceto e mezzo cucchiaino da caffè di sale.

Ora è tutto pronto per azionare il nostro frullatore ad immersione. Attenzione: bisogna utilizzare solo il minipimer!

Poggiamo il frullatore a immersione sul fondo e facciamo partire il cronometro. Teniamolo fermo per i primi 20 secondi. Quando vediamo che gli ingredienti iniziano ad addensarsi e a schiarire iniziamo a muovere su e giù il mixer, non oltre i 30 secondi però.

Abbiamo finito! Mettiamo il contenitore sigillato in frigorifero per qualche minuto prima di utilizzarla.

Versioni gourmet

Ma visto che ci siamo possiamo anche sbizzarrire la fantasia e provare queste due versioni gourmet.

Aggiungendo dell’aneto sminuzzato finemente, avremo una maionese perfetta per le verdure cruditè.

Mentre se aggiungiamo del timo tritato, avremo una fantastica maionese per accompagnare un filetto di pesce lesso come il merluzzo o la limanda.

Quindi non ci resta che metterci in cucina. Bastano solo 60 secondi e un metodo semplicissimo per fare una maionese eccezionale con pericolo che impazzisca pari a zero!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te