Bastano solo 3 ingredienti per preparare un sorbetto al melone incredibilmente goloso

In cima alla lista dei dolci estivi più freschi e rinfrescanti troviamo senza dubbio i sorbetti. Freddi, dolci e salutari sono anche prelibatezze molti facili da preparare. Oggi vogliamo condividere una ricetta che lascerà stupiti, perché con pochi e semplici mosse si otterrà un dolce straordinariamente ghiotto.

Dunque bastano solo 3 ingredienti per preparare un sorbetto al melone incredibilmente goloso. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è del melone, dell’acqua e dello zucchero.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Mettiamoci all’opera

Le dosi che andremo a considerare sono per mezzo chilo di melone già pulito

Prendiamo il primo melone. Tagliamolo a fette. Quindi priviamolo della buccia e dei sui semi e filamenti. Tagliamolo a cubetti e versiamoli in una ciotola. Eseguiamo la medesima operazione fino ad ottenere una quantità di frutta tagliata pari a 500 gr.

Uniamo poi 130 grammi di zucchero semolato e 150 millilitri di acqua. Giriamo bene il tutto. Quindi travasiamo il composto ottenuto in un pentolino. Facciamo cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.

Trascorso questo tempo lasciamolo stiepidire. Frulliamo il tutto con un mixer ad immersione.

Quindi versiamo il frullato ottenuto in un contenitore, preferibilmente di alluminio o di acciaio.

Mettiamo il tutto in freezer per almeno 3 ore ben coperto dalla pellicola trasparente.

Ecco pronto poi un dolce fresco, dissetante e molto gustoso. Possiamo guarnirlo con delle foglie di menta sulla superfice o un ciuffetto di panna.  Si può servire a fine pasto o per una merenda dal successo assicurato.

Un trucchetto

Per ottenere un sorbetto cremoso c’è un piccolo ma efficacissimo trucchetto. Ogni ora tiriamo fuori dal freezer il contenitore e giriamo bene il tutto. Ebbene bastano solo 3 ingredienti per preparare un sorbetto al melone incredibilmente goloso.

Questa ricetta è estremamente versatile. Infatti possiamo sostituire il melone con dell’anguria o anche con delle pesche. Se si desidera una versione dietetica possiamo addirittura sostituire lo zucchero con del dolcificante. I più ligi ad un regime ipocalorico possono decidere di eliminare totalmente qualsiasi agente addolcente. In questo caso si utilizzerà la frutta in purezza insieme con l’acqua.

Approfondimento

Svelati i tre segreti che solo gli esperti conoscono per scegliere il melone dolce e maturo al punto giusto

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te