Bastano questi 3 semplici gesti per combattere l’insopportabile mal di stomaco da stress

Il mal di stomaco è quel comune disturbo che affligge le persone di ogni età e le cui cause possono essere di diverso tipo. Il nostro stomaco può brontolare perché abbiamo mangiato male, per un’intossicazione, per il mal d’auto, per il nervosismo.

Non solo cibo e corretta alimentazione quindi, il mal di pancia ha cause e origini ben più profonde.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco perché la cura non è sempre la stessa e spesso il ricorso ai farmaci può rivelarsi poco utile. A proposito del nervosismo, gli esperti sostengono che lo stomaco sia il nostro secondo cervello ed effettivamente è proprio così.

È per questo motivo che il benessere di uno influisce su quello dell’altro e mangiare correttamente diventa anche un sollievo per il proprio stato d’animo.

Allo stesso modo, stress e tensione compromettono il benessere intestinale, ma un rimedio c’è e bastano tre piccoli gesti quotidiani.

Bastano questi 3 semplici gesti per combattere l’insopportabile mal di stomaco da stress

Il primo gesto, in caso di mal di pancia da stress, è bere più acqua. Come accennato in un precedente articolo a proposito della disidratazione, l’acqua è fondamentale per tutte le funzioni vitali. Aiuta a prevenire l’insorgere di crampi muscolari, regola la frequenza cardiaca e combatte la spossatezza. La sua azione depurativa, inoltre, è fondamentale per garantire la salute dell’intestino.

Il secondo gesto è il movimento. Fare più attività fisica rilassa la mente e, di conseguenza anche lo stomaco, alleviando così dolori e tensioni a livello gastrico.

Il terzo e ultimo gesto è la meditazione. Mens sana in corpore sano, cita la famosa locuzione latina, e non riguarda soltanto l’attività motoria, ma il benessere del corpo inteso a 360 gradi.

Qualche dritta in più

Bastano questi 3 semplici gesti per combattere l’insopportabile mal di stomaco da stress senza ricorrere a rimedi estremi.

Condurre una vita regolare significa anche cercare di non farsi travolgere dai problemi della nostra quotidianità. Leggerezza non è superficialità, ma un modo di affrontare le giornate cercando di preservare la nostra salute fisica e psicologica.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te