Bastano addirittura meno di 3 euro per preparare questa pizza estiva davvero gustosa

Per cucinare bene non servono centinaia di euro o gli utensili più esclusivi sul mercato. È sufficiente avere i giusti alimenti, tanta fantasia e il gioco è fatto.

Oggi abbiamo voluto provare a creare una ricetta gustosa e invitante utilizzando meno di 3 euro. Lasceremo a bocca aperta i nostri ospiti e faremo un figurone spendendo pochissimo!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Bastano addirittura meno di 3 euro per preparare questa pizza estiva davvero gustosa

Se c’è un piatto che mette d’accordo tutti è la pizza! Piace ad adulti e bambini e si può preparare in diverse versioni, dalla più elaborata e condita a quella più light.

La pizza più famosa al Mondo è la margherita. Fa impazzire tutti grazie alla sua semplicità e bontà, ed è proprio questa la vera pizza con la “P” maiuscola. Tutte le altre versioni più condite sono solo una rivisitazione della fantastica pizza margherita.

Un tipo di pizza ancora più povero ma buonissimo è la marinara, che è poi quella che si può preparare spendendo addirittura meno di 3 euro! Possiamo preparare questa pizza e lasciarla rossa con olio e origano, o condirla con le verdure che preferiamo. Ecco perché bastano addirittura meno di 3 euro per preparare questa pizza estiva davvero gustosa.

Altre idee a meno di 3 euro

Le ricette a meno di 3 euro non sono finite qui, perché abbiamo pensato anche a chi non ama particolarmente la pizza. In alternativa, sempre con lo stesso budget, potremo preparare la pappa al pomodoro. È una ricetta molto semplice, veloce e ovviamente economica.

Tagliamo il pane raffermo a fette sottili e inforniamo il tutto a 200° in forno statico per qualche minuto. Estraiamo le fette dal forno e lasciamole raffreddare, quindi strofiniamole con uno spicchio d’aglio.

A questo punto metteremo le fette di pane in una padella, su cui verseremo della passata di pomodoro e del brodo vegetale. Dovremo coprire totalmente le fette. Aggiungiamo un pizzico di zucchero e lasciamo cuocere a fuoco basso per 40 minuti circa. Curiamo la cottura, mescolando di tanto in tanto.

Il pane si ridurrà in pezzi e si amalgamerà bene alla polpa. Al termine della cottura, condiamo con un pizzico di sale e di pepe, qualche foglia di basilico e il gioco è fatto!

Approfondimento 

Le 3 insalate più fresche dell’estate che ci sazieranno come se fossero dei primi piatti ma senza appesantirci

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te