Bastano 2 veloci metodi e uno strumento che tutti abbiamo in casa per mettere sottovuoto il cibo e risparmiare soldi

Il metodo di conservazione del cibo sottovuoto è diffuso da tanti anni. Prima lo era solo in ambito professionale e negli ultimi tempi anche in quello casalingo. Grazie all’aspirazione meccanica riusciremo a eliminare l’aria presente nell’apposito contenitore contenente l’alimento. L’assenza di aria garantisce la massima salubrità del cibo, perché si evita lo sviluppo di batteri aerobici, si rallenta l’ossidazione da parte dell’ossigeno. Così facendo, il cibo si manterrà a lungo senza alterare le sue caratteristiche nutritive e organolettiche.

In questa guida vedremo che bastano 2 veloci metodi e uno strumento che tutti abbiamo in casa per mettere sottovuoto il cibo e risparmiare soldi.

Mettere gli alimenti sottovuoto in casa permette infatti anche di risparmiare sulla spesa. Ad esempio, le buste di insalata che acquistiamo al supermercato costano di più rispetto al cespo di insalata venduto dal fruttivendolo, oppure rispetto ai formaggi affettati e venduti al momento.

Bastano 2 veloci metodi e uno strumento che tutti abbiamo in casa per mettere sottovuoto il cibo e risparmiare soldi

Se non abbiamo una macchina per il sottovuoto, e non sappiamo come fare per conservare a lungo degli alimenti è possibile creare una chiusura ermetica fai-da-te per mettere sottovuoto gli alimenti.

Primo metodo 

Il primo metodo per sigillare e creare dei sacchetti di plastica ermetici richiede l’utilizzo di un ferro da stiro.

Ecco cosa occorre:

a) ferro da stiro;
b) un sacchetto di plastica per la congelazione del cibo;
c) carta di alluminio.

Come fare

Fare riscaldare il ferro da stiro. Inserire l’alimento nel sacchetto di plastica e far uscire l’aria in eccesso. Ripiegare il bordo aperto del sacchetto di plastica su se stesso e girarci attorno con un foglio di carta d’alluminio.
Passare per pochi secondi il ferro da stiro e lasciare raffreddare.

Togliere l’alluminio, per accertarsi che il sacchetto sia stato sigillato bene.

Secondo metodo

Si può mettere sottovuoto il cibo anche con il metodo della cannuccia.

Cosa occorre

a) un sacchetto dalla chiusura ermetica;

b) una cannuccia.

Come fare

Mettere l’alimento nel sacchetto di plastica e inserire la cannuccia in una delle due estremità aperte. Chiudere il sacchetto cominciando dall’estremità opposta e aspirare l’aria con la cannuccia, in modo da creare il vuoto.

Piegare la cannuccia per evitare l’ingresso dell’aria, sfilarla velocemente e chiudere ermeticamente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te