Basta una vecchia scatola di cartone per seccare i fiori senza che perdano colore e creando centrotavola da sogno

Alcuni fiori sono così belli che non vorremmo vederli appassire mai. Il fatto è che possiamo rendere questo sogno realtà. Basterà raccogliere i nostri fiori preferiti ed essiccarli. I fiori secchi sono un tocco d’arredamento molto raffinato, che riempiono perfettamente i vasi del nostro soggiorno e non solo. Donano un tocco di vita ed eleganza. Unico problema è che durante il procedimento il loro colore tende naturale a perdersi molto. Ma basta una vecchia scatola di cartone per seccare i fiori senza che perdano colore e creando centrotavola da sogno. Vediamo come seguire il procedimento passo dopo passo.

Basta una vecchia scatola di cartone per seccare i fiori senza che perdano colore e creando centrotavola da sogno

L’essiccazione dei fiori è un processo certamente delicato, ma non complesso come molti tendono a credere. Basta avere i giusti strumenti e seguire pedissequamente le varie fasi. Il procedimento che spieghiamo di seguito è uno dei migliori per mantenere il fiore colorato proprio come quando spuntava dall’aiuola.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per prima cosa prendiamo una vecchia scatola di cartone. Apriamola e disponiamo i fiori sul fondo, uno ad uno e badando che siano ben distanziati tra di loro. A questo punto, non ci resta che creare una “miscela magica”.

Due soli ingredienti naturali per un’essiccazione perfetta

L’intruglio magico per essiccare i fiori in modo perfetto ha bisogno solamente di due semplici ingredienti: la farina e il borace. Questi due prodotti hanno entrambi la capacità di assorbire umidità. Prepariamo un composto con i due suddetti ingredienti, da usare in parti uguali. Ora usiamo un pennello morbido per spalmare tutti i fiori con il composto, con grande delicatezza. Lasciamo che i fiori riposino nella scatola per almeno due settimane. Passato questo lasso di tempo, togliamo i residui polverosi dai fiori, sempre usando un pennellino. Il nostro bouquet di fiori secchi è pronto per essere sfoggiato come centrotavola o come più ci piace.

Approfondimento

Con questo metodo semplice e pulito è possibile ricreare in appartamento un giardino rigoglioso che lascia di stucco tutti gli amici

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te