Basta una manciata di questi semi per sostituire le uova nei dolci e fare il pieno di omega 3

Come lo zucchero, la farina e il lievito, anche le uova sono un ingrediente fondamentale per la preparazione dei dolci. Il loro compito non è solo quello di dare sapore, ma anche di legare, amalgamare gli ingredienti e aiutare la lievitazione.

Alcune volte, però, in presenza di allergie o se si segue un regime alimentare vegano, le uova devono essere assolutamente eliminate.

Infatti, nelle prossime righe parleremo di un valido sostituto, molto utile anche al benessere del nostro organismo.

Basta una manciata di questi semi per sostituire le uova nei dolci e fare il pieno di omega 3

Le nonne lo sanno bene che anche una banana schiacciata può essere utilizzata al posto delle uova. Così come la fecola di patate, che ha una funzione legante perfetta per amalgamare gli ingredienti.

Non dimentichiamo lo yogurt, che aiuta anche a rendere i dolci più soffici. Insomma, in cucina ci sono delle valide alternative.

Ma c’è un prodotto insospettabile che potrebbe anche svolgere un’azione benefica e aiutare il nostro organismo.

Parliamo dei semi di lino, conosciuti da millenni e che si ricavano da una pianta erbacea. Questo alimento sarebbe un’ottima fonte di omega 3, molto utile per tenere a bada i livelli del colesterolo. Inoltre, la presenza del potassio aiuterebbe la pressione e a proteggere il muscolo cardiaco. Non dimentichiamo la funzione delle fibre, molto utili per liberare l’intestino e combattere la stitichezza.

Ma i semi di lino sarebbero anche indicati per la cura dei capelli. Sono utilizzati sotto forma di oli da applicare direttamente sulla chioma. Vengono usati principalmente per rinvigorire, nutrire ed eliminare il crespo dai capelli. Utili anche per richiudere le doppie punte inoltre.

Ma come si usano questi semi in cucina

Abbiamo visto che i semi di lino sono un prodotto davvero eccezionale. Ma pochi sanno che basta una manciata di questi semi per sostituire perfettamente uno degli ingredienti principali nei dolci.

Infatti, un cucchiaio di semi di lino e 3 cucchiai di acqua possono sostituire un uovo.

Ci basterà, con l’aiuto di un mixer, triturare finemente questo alimento. Trasferiamo la farina ottenuta in una ciotola e uniamo l’acqua.

Lasciamo riposare per 15 minuti fino alla comparsa di un composto gelatinoso. Ora siamo pronti per utilizzarlo in cucina, sia per preparazioni dolci che per quelle salate. La sua funzione sarà quella di legare tutti gli ingredienti.

Approfondimento

A che serve lo zucchero nei dolci se possiamo sostituirlo con questi alimenti insoliti spesso ignorati

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te