Basta un ingrediente speciale per trasformare delle semplici carote in un piatto stellare

Il dilemma di ogni pranzo o cena che sia è e sarà sempre lo stesso: che si mangia? In casa si cerca sempre di variare, alternando carne e pesce, pollo e uova, pasta e riso e così via. L’importanza di un’alimentazione corretta passa anche e proprio dalla varietà, in modo da evitare di consumare sempre le stesse cose.

Non dimentichiamo, però, che il benessere richiede anche una dieta ricca di proprietà necessarie al nostro fabbisogno quotidiano. Il giusto apporto di proteine, carboidrati, vitamine, grassi e non soltanto, è fondamentale per un corpo sano e una mente lucida.

Ok, si è parlato di nutrienti e salute, ma il gusto dove lo mettiamo? La moda dell’healthy food sembra alle volte allontanarci dall’idea del buon cibo. Per fortuna, però, conciliare gusto e benessere è assolutamente possibile e a breve ne avremo la conferma con un piatto semplicissimo e delizioso.

Basta un ingrediente speciale per trasformare delle semplici carote in un piatto stellare

Oggi, infatti, illustreremo una ricetta a base del famoso ortaggio di Bugs Bunny.

Ricche di vitamina C e note per il betacarotene che favorirebbe l’abbronzatura, le carote si usano in tantissime ricette. Per primi, secondi, come contorno, ripieno di torte e sfoglie salate, si abbinano a ogni altro ingrediente e sono perfette per qualsiasi piatto.

Non possiamo negare, però, che ogni tanto bisognerebbe esaltare il loro sapore fin troppo delicato, soprattutto se cucinate senza nient’altro. Pensiamo, ad esempio, ad un contorno: le carote da sole, se non amalgamate con qualcos’altro, potrebbero risultare quasi senza sapore.

Come rimediare a questa insipidità? Basta un ingrediente speciale per trasformare delle semplici carote in un piatto stellare e probabilmente lo abbiamo già in casa. Ci riferiamo al parmigiano, che insaporirebbe anche il piatto più insipido. Vediamo come creare un contorno buonissimo in pochi minuti.

Il contorno che esalta ogni piatto

Oltre ai nostri due ingredienti principali (carote e parmigiano grattugiato) ci serviranno anche 60 grammi di burro a temperatura ambiente.

Per prima cosa, prendiamo due carote grandi o tre di piccole/medie dimensioni, peliamole e tagliamole a rondelle. Mettiamo il burro in padella e lasciamolo sciogliere a fuoco lento. Dopo due minuti al massimo, aggiungiamo le carote e mescoliamo sempre a fiamma bassa. Lasciamo trascorrere cinque minuti e aggiungiamo tre cucchiai di parmigiano grattugiato.

Mescoliamo e andiamo “a occhio”: non appena il formaggio si sarà sciolto, togliamo la padella dal fuoco e serviamo.

Possiamo anche cucinare questo contorno al forno e in tal caso il risultato sarà più croccante e dorato. Basterà adagiare in una pirofila le carote precedentemente saltate nel burro e spolverare del parmigiano in superficie. Dieci minuti in forno ed ecco fatto. Poco tempo per un risultato da dieci e lode.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te