Basta sprechi con queste 3 semplici ma appetitose ricette svuotafrigo da leccarsi i baffi e stupire tutti!

A chi non è mai successo di aprire il frigorifero e ritrovarsi con un prodotto scaduto o andato a male? È sempre un peccato dover buttare via del cibo, quindi come fare per evitarlo? Proprio di questo parleremo nell’articolo così da poter dire, una volta per tutte, basta sprechi con queste 3 semplici ma appetitose ricette svuotafrigo da leccarsi i baffi e stupire tutti! Così non dovremmo mai più buttar via nulla.

Prevenire è meglio che curare!

Esistono dei trucchetti di facile attuazione per evitare di ritrovarsi con prodotti scaduti o cibo avanzato andato a male. Andiamo a vedere quali:

  • scrivere in bella vista sul prodotto la data di scadenza, meglio se con piccoli post-it colorati in modo da attirare subito l’attenzione.
  • posizionare nei ripiani altezza viso tutti quei cibi con scadenza immediata, o gli avanzi del giorno. In questo modo li avremmo davanti ai nostri occhi ogni volta che apriamo il frigorifero. Sarà impossibile dimenticarcene!
  • prima di andare a far spesa, controlliamo bene cosa manca e cosa realmente ci serve. In questo modo eviteremo di acquistare “doppioni” ritrovandoci con più prodotti di breve scadenza.
  • per conservare più a lungo i nostri cibi possiamo ricorrere al sottovuoto o al congelamento.

Altro consiglio è quello di ricordarsi di pulire spesso il nostro elettrodomestico. In questo modo eviteremo proliferazione di muffe, batteri ed odori sgradevoli, facilitando anche la conservazione dei nostri cibi.

Basta sprechi con queste 3 semplici ma appetitose ricette svuotafrigo da leccarsi i baffi e stupire tutti!

Torta prosciutto e formaggi – un piatto rustico semplice e irresistibile, velocissimo nella preparazione e adatto come antipasto o come unica portata. È una pasta sfoglia farcita di prosciutto crudo e mozzarella o altri formaggi presenti in frigo come ricotta o Emmental. Ottima sia appena sfornata, sia tiepida o addirittura fredda. Questa torta è un’ottima idea per una cena all’ultimo momento che ci aiuterà anche a svuotare il frigo.

Frittata di pasta – un piatto famosissimo della tradizione partenopea che saprà saziare chiunque. L’ideale è prepararla con la pasta avanzata del giorno primo, preferibilmente lunga, ma anche cuocerla al momento va più che bene. A quest’ultima si aggiunge formaggio, prosciutto, le uova e qualsiasi altra cosa presente in frigorifero dando spazio alla nostra fantasia. Nasce come frittata da portare ad una gita o in spiaggia, ma è altrettanto buona gustata calda appena fatta.

Pane farcito – Si può considerare una torta salata rustica, realizzabile in pochissimi minuti. Se abbiamo un pezzo di pane ancora morbido che ci avanza incidiamolo e inseriamo nelle fessure quello che preferiamo. 3 ingredienti per renderlo davvero buono sono prosciutto cotto, salsa di pomodoro e scamorza; una volta preparato il pane, infornarlo per circa 30 minuti e servirlo.

Queste sono solo 3 semplici ricette per recuperare quei cibi in fase di scadenza o avanzati, ma con un pizzico di fantasia potremmo crearne moltissime altre!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te