Basta questo piccolo e straordinario trucco che pochi sanno per conservare le patate in frigo o nel congelatore e averle fresche come il primo giorno

Non tutti sanno come conservare gli alimenti, infatti anche questa operazione quotidiana necessita di uno studio. Sapere come fare permette di conservarle cotte, crude o se si desidera, conservarle anche nel congelatore. Andiamo a vedere come fare con utili suggerimenti. Infatti, basta questo piccolo e straordinario trucco che pochi sanno per conservare le patate in frigo o nel congelatore e averle fresche come il primo giorno.

Come conservare le patate

Le patate sono molto delicate, serve un ambiente ideale per conservarle e che non sia troppo caldo o troppo freddo. Infatti, se è molto freddo germogliano o diventano scure ed emanano cattivo odore. A quel punto sono da buttare. Conservate nella maniera più adatta non si rovinano e si mantengono a lungo termine.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le patate non devono essere mai lavate prima dell’uso. Devono infatti essere conservate in dei cestini che consentono la circolazione dell’aria. Si può poi coprirle con la carta del pane, questo permette una temperatura ideale. Le patate inoltre non vanno mai conservate nel frigo se fa molto caldo è meglio acquistarne il giusto numero che serve, per evitare che si rovinino.

Un modo per conservarle in frigo esiste

Un modo per conservare in frigo le patate esiste. Se sono prima sbucciate o cotte. Una volta sbucciate devono essere prima lavate ed in seguito tagliate a pezzi. Si consiglia il taglio di fette sottili e immerse nell’acqua in un recipiente ermetico aggiungendo pochissima quantità di sale e aceto. In questo modo si conservano per tre o quattro giorni.

Patate lesse

Le patate lesse si possono conservare in un recipiente ermetico ma solo per un giorno poi si anneriscono e non sono più buone. Ma le patate si possono congelare? Questo quesito riguarda molti alimenti. E infatti poi si scopre che quasi tutto si può congelare, anche le patate. Per congelarle correttamente, vanno prima cotte. Poi bisognerà tagliarle, scolarle bene ed infine asciugarle. A questo punto si ripongono nei sacchetti appositi e si possono congelare con successo.

Si possono addirittura conservare per sei mesi. Questo sistema può servire anche se per il giorno dopo si vuole portare a tavola un piatto di patatine fritte. Si friggono le patate e poi si fanno scolare bene. Va tolto l’eccesso di olio con carta assorbente e subito dopo vanno riposte nei sacchetti e nel congelatore. Questo buonissimo alimento, che accompagna mille ricette, chiede solo qualche attenzione. Pazienza e qualche trucco e le nostre patate saranno sempre favolose. Ora sappiamo che basta questo piccolo e straordinario trucco che pochi sanno per conservare le patate in frigo o nel congelatore e averle fresche come il primo giorno.

Consigliati per te