Basta questo ingrediente segreto per realizzare dei carciofi fritti davvero croccanti

I carciofi sono un alimento che può essere cucinato in molte varianti. Per esempio alla romana o alla giudia, oggi in particolare vogliamo parlare dei carciofi fritti. Sono davvero una prelibatezza che stuzzica il palato di moltissimi. Realizzarli in casa è molto semplice se si conoscono i giusti ingredienti e le giuste modalità di preparazione. Altrimenti si rischia di commettere errori soprattutto per quanto riguarda la pastella. Questa infatti può risultare troppo morbida, troppo spessa e anche troppo pesante. Abbiamo scoperto però che basta questo ingrediente segreto per realizzare dei carciofi fritti davvero croccanti

Semplice ma efficace

L’ingrediente che ci consentirà di non inciampare nei possibili risultati indesiderati che abbiamo citato è la birra. Grazie a questa bevanda infatti potremo realizzare una pastella particolare e adatta ai carciofi. Infatti proprio per la pastella ci basterà solamente della farina, del sale e una birra. Questa in particolare deve essere rigorosamente chiara e molto fredda. Non dovremo aggiungere le uova e questo già ci fa capire come la pastella sarà già più leggera. In più sarà proprio la birra a dare quella croccantezza e quel tono dorato ai nostri carciofi. Quindi basta questo ingrediente segreto per realizzare dei carciofi fritti davvero croccanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Procedura e accorgimenti

Per prima cosa prendiamo un pentolino, e non una padella, riempiamolo d’olio per friggere fino a un paio di dita dal bordo. Mettiamolo sul fuoco a scaldare e nel mentre tagliamo i carciofi. Ognuno di questi va tagliato in 8 pezzi. Infatti si inizia tagliandolo a metà e questa va tagliata di nuovo in due parti.

Prendiamo una di queste due metà e tagliamo nuovamente. In questo modo otterremo la dimensione ottimale per i nostri carciofi fritti. Ora prendiamo circa una tazza di farina e la nostra birra. Mettiamo in una ciotola la farina e successivamente la birra a piccole dosi mentre mescoliamo. Dobbiamo ottenere una consistenza semi liquida, non deve essere troppo densa. Aggiungiamo anche del sale a piacimento. Quando l’olio starà friggendo allora prendiamo i carciofi intingiamoli nella pastella. Lasciamoli sgocciolare un po’, devono essere rivestiti da una patina leggera di pastella.

Dopodiché mettiamoli nel pentolino, giusto qualche secondo e rigiriamoli. Aspettiamo un altro momento e vedremo che saranno ben dorati e a qual punto possiamo levarli. Ci servirà pochissimo tempo perché siano tutti pronti. La pastella risulterà croccantissima e sottile, mentre il cuore del carciofo rimarrà morbido e gustoso. Come tocco finale si può sempre aggiungere qualche goccia di limone. Ora sappiamo che basta questo ingrediente segreto per realizzare dei carciofi fritti davvero croccanti.

Consigliati per te