Basta qualche spruzzo di questo profumo per lasciare una scia inebriante e avere un buon odore sulla pelle tutta la giornata 

Almeno una volta nella vita ci sarà capitato di camminare per strada e incontrare quel passante così profumato da lasciare la scia. Lo stesso potrebbe capitarci al lavoro, con quel collega che puntualmente ogni mattina si trasforma in un diffusore per ambienti.

Il segreto dietro a queste ondate di odore celestiale è chiaramente il profumo, ma a fare la differenza non sarebbe la quantità. Infatti, non sarebbe vera la regola per cui più spruzzi facciamo più profumiamo. Quindi, per ottenere lo stesso risultato, lasciare una scia al nostro passaggio e inebriare la pelle da mattina a sera, ci sarebbero altri aspetti da valutare.

Il primo fra tutti è che dovremmo trovare quella formulazione che si sposi perfettamente con il nostro tipo di pelle, valutando pH, secchezza o grassezza.

Questo, però, non sarebbe l’unico trucco e nell’articolo di oggi ne sveleremo qualche altro per catturare l’attenzione del naso di chiunque.

Basta qualche spruzzo di questo profumo per lasciare una scia inebriante e avere un buon odore sulla pelle tutta la giornata

Come dicevamo, fare il bagno nel profumo non sarebbe necessario. L’odore, infatti, potrebbe trasformarsi in puzza a causa dell’eccesso di prodotto spruzzato e inoltre potrebbe causare fastidiosi mal di testa.

Quindi, per avere una pelle profumata a lungo e lasciare la tanto desiderata scia, dovremmo innanzitutto avere un occhio di riguardo al momento dell’acquisto. In particolare, dovremmo scegliere l’eau de parfum rispetto all’eau de toilette e il parfum puro rispetto all’eau de parfum. Questi ultimi due sarebbero quelli più concentrati dal punto di vista degli oli essenziali e quindi più persistenti, anche se cari.

Tuttavia, questo piccolo investimento potrebbe fare la differenza e rendere i nostri sogni realtà.

Un’altra cosa da valutare al momento dell’acquisto, poi, sarebbero le note olfattive contenute nel profumo e dovremmo scegliere una fragranza ricca di note persistenti.

Queste sarebbero:

  • quelle di cuore, che durerebbero fino a un’ora dopo lo spruzzo, in particolare quelle di ribes nero, mughetto e rosa;
  • quelle di fondo, che durerebbero anche fino a 12 ore dopo lo spruzzo, soprattutto vaniglia e muschio.

Al contrario, dovremmo evitare profumi con essenze agrumate, che rientrerebbero tra le note di testa e sparirebbero dopo appena 5 minuti.

Galateo degli spruzzi

Quindi, eau de parfum o parfum, dolce come la vaniglia, freso come la rosa e il ribes nero, intenso come il muschio, sarebbero una scelta vincente. Infatti, basta qualche spruzzo di questo profumo per fare la magia e nello specifico dovrebbero essere solamente 3:

  • uno sul retro dell’orecchio destro;
  • uno sul retro dell’orecchio sinistro;
  • uno nell’incavo tra i seni.

Queste parti del corpo sarebbero proprio quelle ideali perché particolarmente calde e il calore sarebbe fondamentale per sprigionare l’essenza a lungo.

Infine, per una scia invidiabile, durante l’estate potremmo spruzzare il profumo anche sul retro delle ginocchia.

Approfondimento

Ecco qual è il profumo ideale e persistente in caso di pelle grassa e come sceglierlo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te