Basta prendere subito questi piccoli provvedimenti casalinghi per liberarci delle zanzare dai primi caldi alla fine dell’estate

Torna il caldo e con lui torna la vita. I fiori sbocciano, gli uccellini cinguettano ed è ancora più bello uscire a respirare l’aria frizzante. Tutto sarebbe perfetto se non fosse per loro: le zanzare. È inevitabile che con l’avvicinarsi dell’estate tornino anche loro. Tra ammoniaca per le punture e vari repellenti naturali e non, scampare alle loro punture rimane una vera utopia. Ma basta prendere subito questi piccoli provvedimenti casalinghi per liberarci dalle zanzare dai primi caldi alla fine dell’estate. Anche in questo caso, infatti, la miglior cura è la prevenzione.

Così il Comune di Roma ha trovato la soluzione per liberarsene del tutto

Per sapere come liberarci davvero dalle zanzare dobbiamo fidarci di chi le combatte più di tutti. E per chi non lo sapesse, a Roma l’invasione delle zanzare è quasi più temuta di quella dei Barbari. Per questo, il comune ha promulgato un’Ordinanza Sindacale in cui elenca le misure da prendere per tenere lontane le zanzare. Seguendo queste semplici regole, faremo un favore a noi stessi e a tutti i nostri vicini

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Basta prendere subito questi piccoli provvedimenti casalinghi per liberarci dalle zanzare dai primi caldi alla fine dell’estate

La cosa che più di tutte attira le zanzare è l’acqua. Per questo, per tenerle lontane dobbiamo eliminare ogni punto di ristagno nei pressi delle nostre abitazioni. Il consiglio più utile è quello di svuotare sempre i vasi inutilizzati e i sottovasi, che teniamo in giardino o in balcone. Fatto questo, daremo alle zanzare il colpo di grazie posizionando dei recipienti di caffè in polvere vicino alle finestre. Studi dimostrano che l’odore del caffè in polvere (o anche dei fondi residui della moka) dissuadono questi insetti dal deporre le loro uova. Se il problema dovesse persistere, allora dobbiamo rivolgerci subito a operatori specializzati nella disinfestazione, che agiranno con i pesticidi che reputano più adatti.

Approfondimento

Con questo pot-pourri di fiori e spezie terremo alla larga le mosche da porte e finestre e diremo addio ai loro fastidiosi ronzii

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te