Basta mettere i cuscini in questo modo per ritrovare un sonno profondo e riposante

Riposare bene è un cruccio per moltissime persone in tutto il mondo. I benefici di una buona notte di sonno sono innegabili. Permette al cervello di ricaricarsi e ai muscoli di rilassarsi e scaricare la tensione accumulata nel corso della giornata. Purtroppo per alcuni l’insonnia è ancora un grande problema. Fortunatamente alcune conoscenze dell’antichità possono tornare utili.

Alcuni grandi maestri di arti marziali, salute e medicina tradizionale cinese concordano, infatti, su un’antichissima tecnica per prendere sonno velocemente. Non solo: il riposo sarà comodo, profondo e a prova d’insonnia. Bastano alcuni cuscini, correttamente disposti sul corpo: aiutano a favorire un sonno profondo, la libera circolazione dei liquidi e a migliorare la salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

La posizione corretta è tutto

Uno dei più noti sostenitori di questa tecnica è il maestro Mu Yuchun, conosciutissimo in tutto il mondo per i suoi seminari. L’uomo vive in Ucraina da più di 25 anni e da tantissimo tempo viaggia per il mondo e con i suoi corsi online diffonde le sue conoscenze. Infatti per la medicina cinese basta mettere i cuscini in questo modo per ritrovare un sonno profondo e riposante.

Anzitutto, bisogna posizionarsi correttamente. Stendersi sul fianco sinistro, con la gamba sinistra allungata dritta e il braccio destro ad angolo retto con il corpo. La gamba destra dev’essere rilassata, piegata, con il piede che poggia sul ginocchio sinistro. Il braccio destro rilassato sul petto. Si comincia da questa figura per mettere i cuscini nei posti giusti.

I benefici sono molti

Il primo va posizionato comodamente sotto la testa. Poi un secondo, non troppo alto, va posizionato sotto il polso sinistro. Il terzo tra le gambe, poggiando in modo comodo e rilassato il ginocchio in modo che il nervo sciatico non sia in tensione. Il muscolo del polpaccio dev’essere rilassato.

Se non basta, si può usare un quarto cuscino. Un altro va invece posizionato sul petto, quasi ad abbracciarlo: questo allevierà la tensione delle spalle e sul petto. Un ultimo cuscino andrebbe infine usato per proteggere la schiena.

Se si usa solo una coperta, si manterrà sicuramente il caldo del corpo. Ma usando i cuscini si proteggono dei punti precisi che, di norma, sono anche quelli più vulnerabili. In fondo provare non costa nulla: per la medicina tradizionale cinese basta mettere i cuscini in questo modo per ritrovare un sonno profondo e riposante a prova d’insonnia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te