Basta fagiolini stufati, proviamo questa ricetta da leccarsi i baffi che si cucina da sola

I fagiolini sono certamente tra gli alimenti più amati che trovano posto sulle tavole degli italiani in estate e in autunno. Ne esistono di moltissime varietà, dai mignon ai giganti, dai gialli ai verdi, dai dritti ai curvi. Come tutti i legumi, sono ricchi di proteine. Contengono anche molta fibra che ci aiuta a mantenere la regolarità intestinale. Ma i fagiolini hanno anche uno svantaggio. A volte possono risultare un po’ monotoni. Generalmente si cucinano stufati, al vapore, bolliti o passati in padella.

Buoni sì, ma non esattamente deliziosi.

C’è però una ricetta semplicissima che ci permette di trasformare i soliti fagiolini in una prelibatezza croccante e saporita, e con praticamente zero sforzo. Vediamo come.

Basta fagiolini stufati, proviamo questa ricetta da leccarsi i baffi che si cucina da sola

Ma di quale ricetta stiamo parlando? Semplicissimo: si tratta dei fagiolini al forno. Questa ricetta è di una semplicità estrema, e richiede pochissimi minuti per la preparazione. Poi basterà mettere la teglia in forno. Non dovremo controllare continuamente la cottura come si fa ai fornelli. Basta fagiolini stufati, proviamo questa ricetta da leccarsi i baffi che si cucina da sola. Ecco come.

Ingredienti per fagiolini al forno croccanti e saporiti

  • circa 500 gr di fagiolini spuntati e lavati;
  • una manciata di pomodori secchi;
  • uno spicchio d’aglio;
  • pangrattato (facoltativo);
  • olio di oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • fettine di limone per guarnire (facoltative).

Preparazione

La preparazione di questo piatto richiede pochissimi minuti. Spuntiamo, laviamo e asciughiamo i fagiolini. Ora disponiamoli su una teglia ricoperta di carta da forno. Sbucciamo e affettiamo finemente uno spicchio d’aglio, e affettiamo anche i pomodori secchi. Distribuiamo l’aglio e i pomodori sui fagiolini, poi condiamo con abbondante olio di oliva, sale, pepe. Aggiungiamo una manciata di pangrattato se desideriamo una consistenza più croccante. Ora non ci rimane che mischiare il tutto con le mani. Il piatto è pronto per essere infornato.

Cottura e presentazione

Inforniamo la nostra teglia con i fagiolini in forno preriscaldato a circa 180 gradi per una decina di minuti. Al termine della cottura, impostiamo il forno in modalità grill e cuociamo per altri 5 minuti. I nostri fagiolini saranno croccantissimi e succosi.

Una volta estratta la teglia, serviamoli ben caldi, accompagnati da qualche fettina di limone.

Ma questa non è l’unica ricetta per trasformare i noiosi fagiolini in un piatto saporitissimo. Ecco un’altra proposta: con questa ricetta è garantito che i fagiolini piaceranno anche ai bambini più schizzinosi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te