Basta con le solite lasagne, è questa la ricetta cremosissima ma senza besciamella e latte che sta spopolando

Impossibile farsi scappare queste lasagne di stagione perché sono appetitose, facili e soprattutto cremosissime, nonostante l’assenza della besciamella.

Solo pochi passaggi per soddisfare anche i palati più difficili grazie ad un primo piatto succulento, ricco e saporito. Un’idea golosa per fare un figurone sorprendendo gli ospiti e coccolandoli in queste fredde giornate autunnali.

Consigli di cucina e ricette da copiare

Difficile resistere alla golosissima lasagna tradizionale con il ragù. Tuttavia, esistono tantissime varianti altrettanto squisite con cui poter prendere per la gola amici e parenti.

Ad esempio, ecco come avere ospiti felici e contenti in un lampo con questa cremosissima lasagna autunnale tutta da gustare.

Attenzione, poi, a questa idea furba per trasformare le classiche lasagne in un’arma segreta.

Infine, non può mancare questa lasagna facile e veloce per arricchire le tavole imbandite delle festività natalizie, ormai alle porte.

Dunque, con un pizzico di fantasia con la cucina possiamo creare piatti favolosi. Quindi, ecco come dire basta con le solite lasagne, è questa la ricetta cremosissima ma senza besciamella e latte che sta spopolando!

La ricetta e gli ingredienti

Nessuno potrà resistere al gusto eccezionale della lasagna con carciofi e salsiccia, senza besciamella e senza lattosio.
Di seguito, tutto l’occorrente per 4 persone.

Ingredienti

  • 200 grammi di lasagne;
  • 5 carciofi da mondare o 300 grammi di cuori di carciofi;
  • 400 grammi di salsiccia già spellata;
  • 1 cipolla media;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 3 cucchiai farina di semola;
  • 1 litro circa di brodo vegetale caldo;
  • 1 bicchiere vino bianco secco;
  • 3 cucchiai olio extravergine d’oliva;
  • origano e menta q.b.;
  • sale e pepe q.b.

Basta con le solite lasagne, è questa la ricetta cremosissima ma senza besciamella e latte che sta spopolando

Mondare i carciofi e tagliare la parte centrale in 4 parti. Poi, immergerli in acqua e succo di limone per circa mezz’ora.

Successivamente, in un tegame o una padella alta soffriggere con l’olio e uno spicchio d’aglio la cipolla tritata e poi aggiungere i carciofi. Dopo qualche minuto di cottura prendere i carciofi e lasciarli da parte. Intanto, nella stessa padella far rosolare la salsiccia, sfumandola con il vino. Dopo qualche minuto aggiungere anche i carciofi.
Mescolare ed eliminare l’aglio. Poi, aggiungere anche la farina e amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

Versare il brodo, precedentemente riscaldato, poi insaporire anche con l’aggiunta dell’origano e della menta. Far cuocere per 20 minuti, aggiungendo anche sale e pepe.

A questo punto, prendere una pirofila e versare sul fondo un po’ di condimento. Poi, disporre le lasagne per formare il primo strato. Versare il condimento e procedere in questo modo per altri due strati di lasagna. Terminare con il condimento.
Infine, far cuocere in forno a 200° per circa mezz’ora.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te