Basta con la solita frittata e con i timballi, è questo il metodo davvero geniale per riciclare la pasta avanzata

Moltissimi di noi compiono un errore davvero grave in cucina: quello di buttare via i cibi avanzati dal pranzo o dal giorno precedente. Non è solo un errore a livello economico o un vero spreco. Gettare nella spazzatura il cibo ci toglie anche un’altra possibilità. Quella di trasformare questi cibi in piatti ancora più sfiziosi e dal gusto straordinario. Uno degli alimenti che finisce più spesso nel cestino è la pasta. Ma forse dopo aver letto questo articolo smetteremo con questa pessima abitudine. E basta con la solita frittata e con i timballi, è questo il metodo davvero geniale per riciclare la pasta avanzata. In appena mezz’ora daremo ai nostri spaghetti o penne un sapore tutto da scoprire e una croccantezza unica. Non ci resta che scoprire la ricetta.

Basta con la solita frittata e con i timballi, è questo il metodo davvero geniale per riciclare la pasta avanzata

In rete si trovano decine e decine di ricette di frittate a base di spaghetti e pasta avanzata. Oppure come alternativa ricette per trasformare la pasta in un timballo. Il metodo più sfizioso per trasformarla in qualcosa di nuovo, però, è quello di creare dei gustosissimi muffin.

Per 6 porzioni di muffin di pasta ci serviranno:

  • 6 etti di pasta avanzata (meglio se cotta al dente);
  • 200 ml di salsa di pomodoro;
  • 200 g di formaggio grattugiato.

Qui si apre lo spazio per la fantasia. Se vogliamo provare una variante vegetariana dei muffin, ci servirà del pesto o un sugo fatto con le nostre verdure preferite.

Oggi invece scopriremo la variante al ragù. Per la salsa ci serviranno:

  • 1 cipolla di Tropea;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 3 etti di macinato di carne;
  • 200 ml di passata di pomodoro;
  • sale e pepe per condire.

Come prepararli

Iniziamo proprio dalla pasta avanzata. Facciamola saltare per qualche minuto nella salsa di pomodoro e poi mettiamola negli stampi per i muffin. Se abbiamo scelto gli spaghetti, proviamo a usare una forchetta per arrotolarli.

Possiamo procedere con il sugo. Facciamo soffriggere gli spicchi d’aglio e la cipolla tagliata a fettine sottili in padella. Non appena iniziano a dorarsi, aggiungiamo il macinato. In pochi minuti dovrebbe iniziare a rosolarsi. Aggiungiamo la passata di pomodoro e regoliamo il sapore con sale e pepe.

Quando il sugo è pronto, versiamone un abbondante cucchiaio sopra ogni muffin. Ricopriamo con una buona quantità di formaggio grattugiato e passiamo al forno. Quindici minuti a 180 gradi ventilato dovrebbero essere sufficienti.

Facciamo raffreddare qualche minuto e andiamo in tavola. Faremo felici grandi e piccini.

Approfondimento

Non butteremo più gli albumi delle uova dopo aver scoperto questa ricetta eccezionale pronta in 30 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te