Basta cactus e orchidee, ecco quali piante regalare per festeggiare una casa nuova, una nascita o un compleanno

Quante volte ci è capitato di andare alla ricerca di un regalo unico e originale per una ricorrenza e per poi optare per le solite piantine in vaso? Chi compie gli anni, battezza un bambino o si trasferisce in una casa nuova spesso si ritrova fra le mani mille piante grasse o orchidee. Questi doni non sono così originali. Ma non vuol dire che dovremmo rinunciare a regalare una pianta. Qualsiasi pianta, oltre a dimostrare il nostro affetto, abbellisce la casa, e dona intimità e un tocco di vita all’ambiente. Ma quali piante scegliere per non sembrare banali? Vediamo tre esempi di piante perfette da regalare in qualsiasi occasione

Scegliamo piante raffinate, belle e utili

Una buona pianta da appartamento deve avere alcune caratteristiche. Innanzitutto deve essere bella da vedere, se vogliamo trasformarla in un regalo. Ma vogliamo anche qualcosa che oltre a essere bello, sia anche utile e originale. Riflettiamo sulla persona a cui vogliamo fare il regalo. Questa persona ha il pollice verde? Si intende di piante? Oppure riesce a uccidere anche i cactus? A seconda della risposta potremo scegliere alcune piante piuttosto di altre. Vediamo quindi tre esempi che ci permettono di fare sempre la scelta giusta.

Basta cactus e orchidee, ecco quali piante regalare per festeggiare una casa nuova, una nascita o un compleanno

Vogliamo suggerire tre tipi di piante che certamente a tutti farà piacere ricevere. Parliamo dei bonsai, dell’aloe vera e delle piante della famiglia dei pothos. Vediamo perché.

Un bonsai è originale e affascinante

Se la persona a cui vogliamo fare un dono ha il pollice verde, puntiamo certamente su un bonsai. Molti bonsai non sono semplici piante da appartamento, ma vere opere d’arte. Certamente il nostro dono verrà apprezzato. Tra i bonsai più comuni ci sono quelli di ficus o quelli di pianta del tè, che sono anche più semplici da curare.

Aloe vera per un regalo dai mille usi

Basta cactus e orchidee, per una ricorrenza importante regaliamo una pianta di aloe. Faremo un figurone informandoci un po’ sulle mille proprietà benefiche di questa pianta e i suoi usi per la salute e la cosmesi. Regalare una pianta di aloe significa fare un dono non soltanto bello, ma anche utile. L’aloe continuerà a dare frutti per molti anni, se curata nella maniera corretta.

Pothos per chi proprio non ha il pollice verde

Se la persona a cui vogliamo fare un regalo non riesce a tenere in vita nemmeno le piante grasse, proviamo con un pothos. Questa pianta è davvero poco esigente. Vive bene anche con poca luce, non ha bisogno di innaffiature frequenti ed è molto resistente.

Ecco altre piante che amano il buio per arredare anche gli ambienti meno luminosi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te