Basta alla solita frittata grazie all’alternativa vegetale croccante e sfiziosa ricca di vitamine e minerali 

La sera, quando si ritorna stanchi da lavoro, non c’è nulla di più semplice della frittata. È una ricetta veloce da preparare ma soprattutto nutriente. Ne esistono varianti infinite e per tutti i gusti. Tra queste se ne possono trovare alcune senza le uova. Infatti, tradizionalmente l’uovo è l’ingrediente principale della frittata.

Tuttavia, oggi proponiamo una versione senza uova perfetta per chi segue una dieta vegana o vegetariana. Diciamo basta alla solita frittata grazie all’alternativa vegetale croccante e sfiziosa ricca di vitamine e minerali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

I benefici di un ortaggio tipicamente autunnale

La zucca è uno degli ortaggi autunnali più amati e versatili. Può essere usata in mille maniere, dalla preparazione dei risotti alla cottura in forno. Questo ortaggio è il protagonista assoluto di questa ricetta. Infatti, sono le fettine di zucca pressate e messe sotto sale a creare la base della frittata. Ad amalgamarle sostituiamo alle uova pochissima farina. Grazie a questo espediente si creerà una crosta croccante e saporita.

Ma soffermiamoci per un momento sulle proprietà di questo prezioso ortaggio. La zucca è fonte di antiossidanti naturali quali la vitamina A, selenio, manganese e vitamina E. In questo modo aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare e della pelle. La vitamina A è importante anche per proteggere la vista e i polmoni. Grazie alla vitamina C, poi, la zucca è amica del sistema immunitario. La presenza di vitamine del gruppo B, invece, svolge un importante lavoro a livello metabolico.

Basta alla solita frittata grazie all’alternativa vegetale croccante e sfiziosa ricca di vitamine e minerali

Ingredienti:

  • 400g di zucca;
  • 50g di farina semintegrale;
  • olio extra vergine d’oliva q.b;
  • rosmarino q.b;
  • aglio in polvere (opzionale);
  • 1 manciata di olive nere.

Per iniziare tagliamo la zucca e priviamola di buccia e semi. Dopo averla pulita ricaviamo delle fettine sottili. Possiamo aiutarci con una mandolina se l’avessimo in casa. Possiamo decidere di tagliare la verdura anche a listarelle. Una volta pronte, le fettine vanno salate e messe in uno scolapasta. Poniamo un peso al di sopra per pressare la zucca. In questo modo perderà il liquido in eccesso.

Dopo un’ora circa la zucca sarà pronta. Nel frattempo diluiamo la farina con poca acqua a formare una pastella. Questa dovrà risultare abbastanza liquida ma non eccessivamente. Ora versiamo un filo d’olio in una padella antiaderente. Facciamolo riscaldare e versiamo la zucca precedentemente asciugata. Facciamola rosolare per qualche minuto. Adesso versiamo la pastella di farina sulla zucca come per una normale frittata.

Cuociamo a fuoco alto per qualche minuto. Aggiungiamo anche le olive e il rosmarino tritati. Adesso copriamo la padella e lasciamo cuocere da un lato. Dopo 5 minuti giriamo la frittata e cuociamola per altri 5 minuti. La frittata è fatta. E per chi cerca altre ricette ecco un’idea per un primo con salsiccia e zucca.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te