Basta aggiungere olio e cipolle a questo ingrediente economico che tutti abbiamo in casa per un piatto giustoso pronto in 30 minuti e che si abbina  a carne e pesce

Ogni tanto ci piace cambiare. Soprattutto negli ultimi tempi la cucina etnica va molto di moda. Grazie alla globalizzazione abbiamo la possibilità di assaggiare cibi da tutto il Mondo. Infatti ci troviamo spesso a preferire una cucina diversa dalla nostra. Ci capita di assaggiare magari un cibo all’estero e voler avere la possibilità di mangiarlo anche a casa. I ristoranti, però, possono essere costosi e non abbiamo sempre la possibilità di andarci quando lo desideriamo. Ci ritroviamo quindi a mangiare sempre le stesse cose senza sapere quanto può essere facile ricreare alcuni piatti etnici.

La cucina indiana è ricca di piatti semplici e gustosi. Inoltre, è ricca di ingredienti naturali e salutari. L’ampio uso di spezie aiuta la digestione e la salute, grazie alle proprietà antinfiammatorie. Soprattutto se si parla dell’utilizzo del curry, che potrebbe aiutare anche a prevenire malattie legate al cuore. Basta aggiungere olio e cipolle alle patate per preparare un piatto gustoso che arriva direttamente dall’India: le patate all’indiana.

Ingredienti

Per la nostra ricetta abbiamo bisogno di:

  • 600 gr di patate;
  • peperoncino q.b.;
  • 1 cucchiaino di curry;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale q.b.;
  • 2 cipolle rosse;
  • 1 dado vegetale.

Vediamo come preparare delle patate all’indiana perfette, in pochi e semplici passaggi per una cena tutta orientale.

Basta aggiungere olio e cipolle a questo ingrediente economico che tutti abbiamo in casa per un piatto giustoso pronto in 30 minuti e che si abbina  a carne e pesce

Il primo passaggio è quello di lavare accuratamente le patate e successivamente sbucciarle. Tagliamole a cubetti e mettiamole da parte. Prendiamo una pentola e versiamo i tre cucchiai di olio extravergine d’oliva. Tagliamo le cipolle a cubetti e versiamole all’interno della pentola, facendole rosolare. Infine, aggiungiamo le patate, il dado e un po’ d’acqua. Mescoliamo regolarmente e dopo 5 minuti, aggiungiamo il curry e il peperoncino. Lasciamo sul fuoco e facciamo cuocere il tutto per altri 10 minuti. In pochi passaggi il nostro piatto è pronto per essere gustato accompagnato ad un secondo piatto a nostra scelta.

Un piatto velocissimo e delizioso, che richiede neanche 30 minuti tra preparazione e cottura. Un contorno perfetto per una serata alternativa che vede come protagonista un piatto etnico. Le patate all’indiana possono essere anche un ottimo stuzzichino per un buon aperitivo con gli amici. Si abbinano inoltre perfettamente sia a piatti di carne che a piatti di pesce.

Lettura consigliata

Il pane indiano che si prepara in 5 minuti in padella senza lievito

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te