Banco BPM potrebbe essere la scommessa al rialzo?

Banco BPM (BPM.IT) ha chiuso la seduta del 21 gennaio a quota 1,8488€ in ribasso dello 0,44% rispetto alla chiusura della seduta precedente.

Come da comunicazione della Consob il titolo è al terzo posto tra quelli più shortati sul listino italiano. In particolare ci sono posizioni aperte per un totale del 13,21% del capitale. Tuttavia il grosso fondo di investimento speculativo Marshall Wace, dal 18 gennaio, ha limato le vendite su Banco BPM dal 3,38% al 3,28%.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Secondo la classificazione in base a 6 diversi aspetti che caratterizzano il titolo e di cui abbiamo discusso nell’articolo Bancari italiani: su quale titolo puntare?, Banco BPM è tra i peggiori bancari sul listino milanese.

Nonostante lo stato del titolo non sia tra i migliori, il consenso medio degli analisti è OUTPERFORM con prezzo obiettivo medio a 2,56€. Dai livelli attuali, quindi, potrebbe essere possibile un apprezzamento di circa il 40%. Va notato, però, che c’è un grosso spread tra le valutazioni. Quella più ottimistica, infatti, presuppone un rialzo di circa il 70% dai livelli attuali. Quella più pessimistica, invece, presuppone un ridimensionamento di circa il 3% dai livelli attuali.

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Banco BPM

Sul titolo, sul time frame giornaliero, è in corso una proiezione ribassista che ha già raggiunto e superato il I° obiettivo di prezzo in area 1,9578€. Le quotazioni di Banco BPM, quindi, sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area 1,6543€ e a seguire il III° obiettivo di prezzo in area 1,3497€, dove si dovrebbe assistere a un’inversione rialzista. Affinché la proiezione ribassista possa riprendere con vigore, però, sarebbe necessaria una chiusura giornaliera inferiore a 1,8419€.

I rialzisti prenderebbero il sopravvento solo con chiusure giornaliere superiori a 1,9578€ confermate, però, nelle sedute successive.

Banco BPM: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Banco BPM: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te