Banche italiane: sono da acquistare?

Banche italiane in gran spolvero a Piazza Affari

Lo spread  continua a scendere  con la possibilità di un nuovo governo Conte. Non neghiamo però possibili sorprese dalla piattaforma Rousseau.

Il Ftse Mib Future si porta a 21.300. Per fugare i pericoli ribassisti,  è importante una chiusura del mese di agosto superiore ai 21.130  Una chiusura del mese  siffatta manterrebbe in corso la nostra proiezione a 12 mesi in area 27.700.

E’ il momento di acquistare le banche italiane?

Ora andremo ad analizzare 6 titoli e definiremo un prontuario di comportamento per eventuali acquisti/vendite nei prossimi giorni.

Banco BPM  (MIL-BAMI) ultimo prezzo  1,8820€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 1,80 e 2,80

 Secondo le ultime stime il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,7750€ con obiettivo primo a 2,10€ ed al superamento  e tenuta verso 2,50€.

Banca Mps (MIL-BMPSultimo prezzo  1,442€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 1,60 e 2,70.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,433€ con obiettivo primo a  1,74€.

BPER Banca (MIL-BPE) ultimo prezzo  3,257€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 4,20 e 5,50.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 3,153€ con obiettivo primo a  4,01€.

Intesa Sanpaolo (MIL-ISP) ultimo prezzo 2,0150€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra  2,00 e 2,42.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,9654€ con obiettivo primo a  2,14€.

Ubi Banca  (MIL-UBI) ultimo prezzo  2,39€.

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 2,60 e 3,40.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 2,13€ con obiettivo primo a  2,67€.

Unicredit  (MIL-UCG) ultimo prezzo  10,094

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 14,90 e 16,20.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 9,90€ con obiettivo primo a  11,79€.

Puntare sulle banche italiane?

I titoli elencati presentano tutti elementi di sottovalutazione ma sotto tutti impostati al ribasso di medio lungo termine ma nel breve potrebbero rimbalzare del 10/15%.

Come al solito si procederà per step.  

Approfondimento

Spread Scheda tecnica

Consulta le schede tecniche dei titoli azionari più importanti

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.