Banche italiane: sono da acquistare?

Banche italiane in gran spolvero a Piazza Affari

Lo spread  continua a scendere  con la possibilità di un nuovo governo Conte. Non neghiamo però possibili sorprese dalla piattaforma Rousseau.

Il Ftse Mib Future si porta a 21.300. Per fugare i pericoli ribassisti,  è importante una chiusura del mese di agosto superiore ai 21.130  Una chiusura del mese  siffatta manterrebbe in corso la nostra proiezione a 12 mesi in area 27.700.

E’ il momento di acquistare le banche italiane?

Ora andremo ad analizzare 6 titoli e definiremo un prontuario di comportamento per eventuali acquisti/vendite nei prossimi giorni.

Banco BPM  (MIL-BAMI) ultimo prezzo  1,8820€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 1,80 e 2,80

 Secondo le ultime stime il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,7750€ con obiettivo primo a 2,10€ ed al superamento  e tenuta verso 2,50€.

Banca Mps (MIL-BMPSultimo prezzo  1,442€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 1,60 e 2,70.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,433€ con obiettivo primo a  1,74€.

BPER Banca (MIL-BPE) ultimo prezzo  3,257€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 4,20 e 5,50.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 3,153€ con obiettivo primo a  4,01€.

Intesa Sanpaolo (MIL-ISP) ultimo prezzo 2,0150€

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra  2,00 e 2,42.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1,9654€ con obiettivo primo a  2,14€.

Ubi Banca  (MIL-UBI) ultimo prezzo  2,39€.

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 2,60 e 3,40.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 2,13€ con obiettivo primo a  2,67€.

Unicredit  (MIL-UCG) ultimo prezzo  10,094

Fair value stimato dal consenso degli  analisti fra 14,90 e 16,20.

Secondo le ultime raccomandazioni il titolo sembrerebbe sottovalutato.

Dal punto di vista grafico, il titolo può essere acquistato in ottica di breve?

Acquistare in chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 9,90€ con obiettivo primo a  11,79€.

Puntare sulle banche italiane?

I titoli elencati presentano tutti elementi di sottovalutazione ma sotto tutti impostati al ribasso di medio lungo termine ma nel breve potrebbero rimbalzare del 10/15%.

Come al solito si procederà per step.  

Approfondimento

Spread Scheda tecnica

Consulta le schede tecniche dei titoli azionari più importanti

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.