Banca MPS in forte ribasso

Investing.com – Ancora una pessima giornata per il titolo Monte dei Paschi di Siena (MI:BMPS) che cede intorno al 4% dopo che anche ieri aveva visto forti perdite con una chiusura a -5%.

Ieri l’istituto di Rocca Salimbeni aveva diffuso i conti relativi al 2017, accusando una perdita di 3,5 miliardi di euro, con l’ultimo trimestre in flessione di 502 milioni.

“E’ stato un anno dedicato ad attività dio natura non ordinarie e non ricorrente”, ha spiegato Stefania Baratti, neo presidente di Mps. “Tra le misure più imporanti, la cessione di circa 26 miliardi lordi di Npl che sarà completata entro giugno e che naturalmente ha un impatto sul bilancio, ma dà alla banca la possibilità di ripartire per la realizzazione del piano industriale quadriennale”, ha spiegato nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

A incidere sulla performance negativa di oggi c’è anche la smentita di Ubi Banca relativamente a possibili operazioni di fusioni che potrebbero coinvolgere Monte dei Paschi di Siena, secondo quanto scritto ieri dal Messaggero. Inoltre, anche Banco Bpm (MI:PMII), possibile soggetto coinvolto, aveva rimandato eventuali coinvolgimenti di operazioni straordinarie al 2019, dopo la conclusione del piano di derisking.

 

Banca MPS in forte ribasso ultima modifica: 2018-02-13T15:01:44+00:00 da redazione
InvestingNapoli
InvestingNapoli

Scarica il report gratuito!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il report di 86 pagine con l'outlook per il 2018

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.