Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Banca Mediolanum da evitare nel breve periodo

Banca Mediolanum   (BMED.IT) ha chiuso in ribasso dello 0,09% (praticamente invariata) la giornata di contrattazione del 9 gennaio a Piazza Affari portandosi a  5,295€.

Il mese di dicembre è stato particolarmente brillante per la banca che ha chiuso l’anno con una raccolta di 4,1 miliardi di euro in ribasso rispetto ai 5,38 del 2017.

Nonostante la diminuzione delle raccolta Massimo Doris, amministratore delegato della banca, ha dichiarato

Si chiude in modo brillante con 908 milioni di raccolta totale a dicembre, un anno che ha saputo regalarci grandi soddisfazioni, nonostante le complessità dello scenario macroeconomico. Sono molto soddisfatto dei risultati conseguiti nel 2018, in particolare per la qualità di questi flussi

Che la famiglia Doris abbia fiducia nel futuro di Banca Mediolanum si capisce anche  dalla notizia secondo la quale il presidente di Banca Mediolanum , Ennio Doris, ha comprato tra il 4 e il 7 gennaio un pacchetto di 200 mila azioni della banca a un prezzo medio di 5,2321€ e 5,1306€.

Intanto rispetto al precedente articolo (Banca Mediolanum sottovalutata ma il trend è incerto) qualcosa è cambiato nel giudizio degli analisti. Il consenso medio è rimasto OUTPERFORM, anche se un HOLD è stato promosso a OUTPERFORM. Vicersa, il prezzo obiettivo medio è calato a 6,49€ rispetto al 6,57€ precedente.

Banca Mediolanum da evitare nel breve periodo ultima modifica: 2019-01-10T07:29:09+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.