Balcone o terrazzo ricco di colori e profumi grazie a questi fiori di aprile

Ad aprile arriva la primavera e moltissime specie di fiori ricominciano a sbocciare. Certo, gli esperti del settore sanno bene che per una corretta fioritura in aprile serve un lavoro intenso nei mesi precedenti. Tuttavia, anche per i più distratti tra di noi non mancano soluzioni, soprattutto per dare al balcone un arcobaleno di colori. Naturalmente, l’importante è capire bene il tipo di balcone che abbiamo, il suo orientamento verso il sole e la presenza di venti. Seguendo i consigli degli esperti di ProiezionidiBorsa avremo un balcone o terrazzo ricco di colori e profumi grazie a queste scelte di piante e fiori meravigliosi.

Azalea e bouganville

Possiamo scambiarla con i fiori del rododendro, ma l’azalea riesce a fiorire addirittura prima. Parliamo proprio di queste settimane di aprile, il periodo ideale per ammirare al meglio i fiori dell’azalea. I suoi colori variano dal rosso al rosa ma ne troviamo anche di bianchi e di magenta.

L’azalea è la pianta perfetta anche per i poco esperti, perché facilissima da curare e non ha bisogno di troppa acqua. La possiamo anche coltivare tranquillamente in vaso, basta che sia abbastanza capiente.

Invece, se vogliamo dare al nostro terrazzo una connotazione più mediterranea, dobbiamo pensare alla bouganville. I colori dei suoi fiori sono molto simili a quelli dell’azalea e quindi le due piante insieme vanno benissimo. La sua principale caratteristica è quella di fiorire proprio all’arrivo della primavera.

Per avere una pianta di bouganville in salute dobbiamo però fare attenzione al terreno perché, anche in vaso, deve avere delle caratteristiche. Deve trattarsi di un terreno molto fertile e dobbiamo bagnarlo abbastanza spesso, dato che questa pianta ama molto l’umidità.

Infine, tende a crescere molto e di conseguenza dobbiamo pensare a rinvasarla in un vaso abbastanza grande e metterla in uno spazio bello ampio.

Balcone o terrazzo ricco di colori e profumi grazie a questi fiori di aprile

Invece, all’opposto della bouganville, troviamo un fiore che può vivere anche in spazi molto più piccoli ma che fiorisce anche ad aprile. Parliamo del tulipano, pianta che ci fa viaggiare nei campi olandesi che riempie di colori e profumi.

I tulipani sono dei bulbi bellissimi perché hanno tutti dei colori molto diversi tra loro e sono anche molto facili da tenere. Possono sopravvivere al meglio sia all’interno delle nostre case sia sui nostri balconi o nei giardini. Necessitano di poca terra e poca acqua e rendono tutto l’ambiente molto più vivace.

Approfondimento

Se vogliamo casa come un meraviglioso e profumatissimo bouquet di fiori, dobbiamo fare questa cosa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te