Bagno, cucina e pavimenti brilleranno grazie a questo oggetto che buttiamo sempre

La pulizia di casa non è mai una questione facile da affrontare, specialmente se ci teniamo a fare un lavoro fatto per bene. Anche dopo le pulizie più laboriose, lo sporco ostinato, infatti, è sempre lì pronto a rovinarci la festa. Tuttavia, davanti alle pulizie più complesse alcuni oggetti di casa potrebbero risultare i nostri più grandi alleati e semplificarci esponenzialmente la vita.

Ad esempio abbiamo già parlato di un insospettabile oggetto preziosissimo nelle pulizie di casa. Rimanendo in tema di riciclo, oggi sveleremo quanto possa essere utile nelle pulizie domestiche l’utilizzo di un vecchio spazzolino da denti.

Infatti bagno, cucina e pavimenti brilleranno grazie a questo oggetto che buttiamo sempre.

Fughe dei pavimenti perfettamente pulite

Le fughe delle piastrelle del pavimento o del bagno sono tra le zone più temute e difficili da trattare in casa. Non sempre infatti è semplice riuscire a rimuovere lo sporco dalle piccole fessure che potrebbero intasarsi di muffa e germi. Tuttavia, è possibile fare un lavoro di fino grazie all’utilizzo dello spazzolino da denti. Per sciogliere perfettamente muffa e sporco e rimuoverli dalle fughe dovremo munirci di spazzolino e di un prodotto gel disincrostante per i bagni. Versiamo il prodotto gel per WC tra le fughe delle piastrelle lasciando che agisca e sciolga lo sporco. Trascorsi 30 minuti lo rimuoveremo sfregando tra una piastrella e l’altra con lo spazzolino. Al termine dell’operazione le fughe saranno pulite alla perfezione ed il risultato sarà valso tutto il lavoro eseguito.

Bagno, cucina e pavimenti brilleranno grazie a questo oggetto che buttiamo sempre

Tra le zone più critiche nelle pulizie di casa c’è senz’altro la cucina dove in ogni punto, sporco e grasso, sono nascosti. Tuttavia grazie all’aiuto di uno spazzolino da denti possiamo rimuoverlo efficacemente. Preparando una semplice soluzione igienizzante di acqua, aceto e bicarbonato possiamo pulire le guarnizioni del frigo o del forno. Utilizzando la stessa soluzione possiamo pulire i bruciatori del gas e raggiungere le parti più nascoste e difficili del piano cottura.

Inoltre, i vecchi spazzolini da denti (naturalmente puliti) possono tornare utili nella pulizia della macchinetta del caffè liberando da eventuali residui.

Calcare sui filtri del bagno

Infine nel bagno lo spazzolino può essere utilizzato non solo per far brillare la rubinetteria o, come detto in precedenza, rimuovere lo sporco tra le piastrelle. Grazie alle setole lo spazzolino sarà un ottimo strumento per pulire il calcare dai filtri dei rubinetti. Dopo aver svitato i filtri dal rubinetto lasciamoli una notte in ammollo in aceto. Il giorno seguente, sfreghiamoli con lo spazzolino e rimontiamoli al rubinetto per far tornare a scorrere perfettamente il getto d’acqua.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te