Azioni italiane e non da comprare sul ribasso in vista dei dividendi

Panico sui mercati? Niente paura. Warren Buffett insegna: sii avido quando tutti gli altri hanno paura. Ci sono, infatti, azioni italiane da comprare sul ribasso in vista dei dividendi

Chi vuole investire deve farlo adesso

Chi vuole investire deve prepararsi a farlo adesso e compare non appena la tendenza di breve termine ritornerà al rialzo. Il panico da coronavirus può essere visto come una sorta di fac simile del panico da Lehman Brothers. E chi ha buona memoria sa a cosa ha portato quell’isteria: alla svendita di grandi titoli. Comprati a prezzi stracciati da chi ha avuto sangue freddo. Attualmente il Ftse Mib sfiora il -4,5% a causa delle paure da coronavirus. Ma non è la sola in Europa.

Dividendi italiani

Alcune azioni italiane risultano essere in forte ribasso ma, tra qualche mese, oggetto di stacco cedola. La Borsa di Milano, infatti, sul fronte dei dividendi italiani 2020 è da record con un aumento dei pagamenti agli azionisti che è confermato anche dall’ultimo studio della Janus Henderson Global Dividend Index. Se nel mondo i dividendi sono saliti del 3,5% in Italia si è arrivati addirittura al 6% (il dato rettificata arriva addirittura  all’8%). Una notizia di enorme interesse per chi investe, visto che attualmente il crollo delle azioni sul Ftse Mib può portare a molte ed interessanti occasioni d’acquisto.

Azioni italiane da comprare sul ribasso in vista dei dividendi

Ma quali sono le azioni italiane da comprare sul ribasso in vista dei dividendi? Il primo che viene in mento è quello più ovvio: Intesa Sanpaolo. Ma al suo fianco c’è quello di Banco Bpm  (MIL:BAMI)e, soprattutto, di Unicredit (MIL:UCG)con un salto di qualità che ha portato alla triplicazione del premio con voci che parlano di cedole straordinarie per il prossimo biennio. Per andare oltre il settore bancario, pilastro dell’indice tricolore, un titolo da guardare è Autogrill. Anche in questo caso si tratta di un titolo che paga dividendo e che nei giorni scorsi ha incassato più di un Buy. Ma che oggi, a Piazza Affari, è in forte calo.

Una scommessa sui mercati internazionali

Se si vuole invece trovare una scommessa sui mercati internazionali e soprattutto se si è investitori con un alto profilo di rischio si può guardare con interesse alla cinese Youdao, focalizzato sull’ istruzione online. Con l’epidemia che costringe alla quarantena, milioni di bambini in Cina e forse anche oltre, stanno seguendo lezioni online. La sua recente IPO non permette grandi analisi sullo storico ma volendo trovare qualche competitor, TAL Education  e  New Oriental Education  potrebbero essere un esempio.

Settori e azioni da monitorare

Volendo fare lo stesso discorso per tutti quelli che invece di studiare devono lavorare, i settori e le azioni da monitorare riguardano tutte quelle aziende che si occupano di teleconferenze e comunicazione in generale.  Sul mercato Usa, invece, risulta un titolo interessante Bed Bath & Beyond (NASDAQ:BBBY) con il suo dividend yield al 5,46% e i suoi cambi di politiche aziendali (e di vertici). Sono infatti questi gli elementi potrebbero favorire le quotazioni del titolo entro la prossima estate.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.