Azioni e settori con rendite dell’8% e upside per il 2020

I rendimenti bassi ovunque, spesso spingono gli investitori verso altre soluzioni più remunerative. Come, ad esempio, azioni e settori con rendite dell’8% e upside per il 2020

In Italia il Btp rende meno dell’1% e negli Usa i Treasury viaggiano sotto l’1,5%. Il che porta gli investitori a doversi affidare ai dividendi per riuscire ad integrare le entrate.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dividendo alto ma sicuro

Ma anche in questo caso, con i mercati ai massimi storici, la cedola tende ad appiattirsi. Inoltre dopo un mercato toro ultradecennale si insinuano i dubbi di un rallentamento della corsa favorito anche dalle conseguenze a livello mondiale dell’epidemia di coronavirus. Ecco allora che parte la ricerca del dividendo alto ma sicuro. Un’impresa sempre più difficile e che impone larghe vedute. In altri termini diversificazione che permetta di spaziare tra i settori anche in maniera complementare.

Come valutare

Ovviamente si precisa, come sempre, che, per quanto possibile, è sempre utile sapere come valutare un dividendo.

In altri termini: l’azienda ha dovuto fare dei tagli per trovare le risorse da destinare agli azionisti? Oppure sono giunte grazie a delle vendite straordinarie? E non è da escludere che alcune si siano anche indebitate per non tagliare il dividendo.

Azioni e settori con rendite dell’8% e upside per il 2020

Parlando di azioni e settori con rendite dell’8% e upside per il 2020, un primo esempio si ha con Macquarie Infrastructure Corp (NYSE:MIC), società attiva negli Usa sul fronte delle infrastrutture anche energetiche che ha recentemente rivisto le sue politiche di pagamento agli azionisti. Revisione che a quanto pare è piaciuta agli analisti di Wells Fargo che hanno aggiornato il rating di Macquarie Infrastructure a Overweight con un target su gennaio di $ 45 a gennaio contro un consensus di $43,50 dollari. Attualmente il suo rendimento, annuale, è del 9%. C’è poi un nome, quello di Park Hotels & Resorts Inc.

Dividendi generosi

Tra i maggiori REIT quotati in Borsa, con un portafoglio diversificato di 62 tra i migliori hotel (Hilton e Doubletree sono tra questi). Il dividendo attualmente è al 9,25%, ma le prospettive su questo 2020 sono ancora incerte. Il coronavirus non sembra essere una minaccia ma rimane ancora un’incognita. E per l’Italia? Se si parla di dividendi generosi il nome più gettonato è quello di Intesa Sanpaolo con un dividend yield di poco superiore all’8%.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te