Azioni da comprare: i consigli di Merrill Lynch

L’economia Usa mostra una certa solidità. Per questo motivo Merrill Lynch consiglia alcune azioni da comprare.

Economia Usa: la panoramica

Resta, però, l’intreccio sempre enigmatico degli scambi commerciali non più solo tra Usa e Cina ma anche tra Usa e altri paesi. Ad ogni modo, grazie anche alla tregue arrivata con il G20 di Osaka, restano alte le prospettive di utili del secondo trimestre allo stesso livello di quelli del primo. La conferma arriva anche da Merrill Lynch che ha analizzato tutte le società sulla rampa di lancio, pronte a svelare i rispettivi conti. Lo scopo? Trovare quelle meglio posizionate per battere le stime degli analisti sugli utili. Anche perché statisticamente chi riesce a superare le attese viene premiato oltre modo. Chi invece perde la scommessa viene punito. Anche in questo caso in maniera altrettanto esponenziale.

I consigli di Merrill Lynch

Ci sono perciò alcuni titoli e azioni da comprare per  Merrill Lynch. Il primo è Advance Auto Parts (AAP). Si tratta del secondo più grande rivenditore di ricambi auto negli Stati Uniti, con oltre 4mila negozi. Il suo punto di forza non è certo il dividendo (0,15%) ma per Merrill il titolo può arrivare a $ 200 invece dei $ 192,94 fissati da Wall Street. Tra le scelte della banca Usa c’è anche il marchio più famoso al mondo, o per meglio dire uno dei brand più riconoscibili a livello globale, Coca-Cola (KO). Oltre ai suoi circa 500 marchi di bevande, succhi di frutta e varie altre bibite (Diet Coke, Fanta, Sprite, Coca-Cola Zero, Powerade, Minute Maid, Simply), è anche l’azione preferita da Warren Buffett. Il guru di Omaha aveva capito immediatamente che l’enorme presenza capillare a livello mondiale era (ed è) una certezza. In questo caso il dividendo è già più appetibile (3,10%) mentre le speranze di Merrill per un buon target price vanno a $ 55, in realtà non molto distante dal consensus a $ 52,09.

Un dividendo oltre il 6%

Fra le azioni da comprare altro buy  per Kimco Realty Corp. (KIM) REIT specializzato in centri commerciali, per la precisione in acquisizione, sviluppo e gestione di centri commerciali. Numeri alla mano si parla di 430 centri commerciali degli Stati Uniti concentrati nelle principali zone metropolitane. Molto bene il dividendo (6,01%). Il target fissato da Merrill è di $ 21 mentre il target della comunità di analisti arriva a 17,97.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.