Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Azioni da comprare a Wall Street nel settore fast-food

Gli Americani, come è noto, sono amanti dei fast-food. Oggi ne approfittiamo per analizzare le azioni da comprare a Wall Street in questo settore. Essere ottimisti riguardo le compagnie che operano nel campo fast-food negli States è abbastanza scontato, basterebbe analizzare i dati di crescita. Una crescita che sembra inarrestabile.

Quale potrebbero essere le ragioni? Beh, allo stato attuale, con un’economia sana e occupazione con livelli davvero bassi, salari di tutto rispetto e tassi che farebbero invidia anche alle nazioni europee più diligenti, il consumatore medio non ha problemi di spesa e dall’altro lato necessita spesso e volentieri di un servizio veloce.

A rafforzare il quadro, poi, ci sono le aziende che stanno facendo di tutto per mettersi in regola con gli ultimi trend (vedi aggiornamenti dei menu con prodotti bio e vegan), senza parlare poi dell’estensione, quasi obbligatoria oggi, agli ordini online.

Vediamo quindi quali potrebbero essere le azioni da comprare a Wall Street nel settore fast-food.

Shake Shack Inc.

Shake Shack (SHAK) è una catena di fast food con sede a New York. Si pensi che nel 2004 partì con un carretto di Hot dog a Madison Square Park per poi espandersi pian piano. È la tipica azienda di innovazione culinaria. Si parte dalla loro politica di utilizzo della carne (vacca angus tutta al naturale e senza antibiotici), per poi arrivare ad una attualissima rivisitazione del proprio menu. La compagnia crede molto nell’innovazione, ma strizza l’occhio anche ai prezzi convenienti. Il titolo, che al momento quota 68$, ha quasi raddoppiato il suo valore da dicembre 2018 in un trend sempre positivo. In definitiva questo titolo ha sicuramente un grande potenziale di crescita per il futuro.

Yum! Brands Inc.

Chi conosce le famosissime catene KFC, Taco Bell e Pizza Hut, forse non sa che sono “figlie” di Yum! Brands Inc. (YUM).  La compagnia, con sede a Louisville nel Kentucky, è leader a livello mondiale della ristorazione fast-food, con circa 33.000 ristoranti in più di 100 paesi. Sul versante innovazione, Yum! si è data molto da fare, basti pensare  ai nuovissimi ed innovativi menu di Taco Bell. Seppur non molto innovatori, gli altri due brands, KFC e Pizza Hut, sono rimasti in tendenza, adattandosi ad alcune nuove richieste dei consumatori “salutisti” e lanciandosi nel settore degli ordini online. Il titolo è passato dagli 80$ per azione del luglio scorso agli attuali 108 dollari per azione. In conclusione, anche con l’ausilio di innovazione e marketing giusti, la compagnia potrà essere molto appetibile per gli investitori nei prossimi mesi.

Azioni da comprare a Wall Street nel settore fast-food ultima modifica: 2019-06-14T13:50:07+02:00 da Leonardo Bernini

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.