Azioni consigliate a Wall Street: il titolo Shopify

La canadese Shopify, ormai considerata un gigante dell’e-commerce, rientra di merito nella lista delle azioni consigliate a Wall Street. Tra le caratteristiche a favore troviamo certamente l’appartenenza ad un settore che sembra non conoscere crisi, quello del commercio elettronico.

Lo sviluppo dell’e-commerce

È ormai da tempo che il nostro modo di fare acquisti si è trasformato, merito sicuramente dell’avvento dell’e-commerce. Trasformazione quasi sostanziale, che è stata occasione per molte realtà imprenditoriali di posizionarsi nell’olimpo delle realtà più quotate su mercati americani e nel mondo.

Pensiamo ad esempio alla creatura di Jeff Bezos, Amazon (AMZN), che ha fatto del commercio elettronico il suo trampolino di lancio e soprattutto la sua fortuna. Non a caso Warren Buffett ha ammesso pubblicamente l’errore di non aver investito a suo tempo nel colosso di Seattle.

A livello  statistico, l’e-commerce gode di ottimi numeri, con percentuali che si aggirano tra il 70 e l’85% dei fruitori a livello globale.

Shopify Inc.  tra le azioni consigliate a Wall Street

Nata nel 2004 in Canada, Shopify Inc. (SHOP) può contare su un background fatto di molti traguardi raggiunti. La peculiarità che ha decretato il successo aziendale è quella di “collegare” gli utenti direttamente con i venditori, attraverso un sistema definito “Direct-decentralized retail market”. Va da sé che anche i prezzi diventano molto vantaggiosi per l’alto numero di competitors che cercano di accaparrarsi il cliente abbassando i prezzi.

La crescita aziendale

In soli quattro anni ha addirittura superato eBay (EBAY), posizionandosi al secondo posto nella classifica delle aziende e-commerce USA e raggiungendo quasi il milione di utenti attivi. Nel 2013 ha lanciato Shopify Payments per svincolarsi dall’utilizzo di fornitori di terze parti per i metodi di pagamenti accettati.

I dati di fine 2018 hanno mostrato una crescita incredibile delle realtà presenti sulla piattaforma, che sono passate da 120.000 unità ad 800.000.

L’andamento delle azioni Shopify a Wall Street

Shopify entra nella lista delle azioni consigliate a Wall Street anche perché da un punto di vista grafico-analitico mostra segni di gran forza. Un incremento di più del 1100% dalla su IPO, che lo ha portato ad una quotazione di 408$ ca a fine agosto, suo massimo storico. E dopo un ritracciamento, forse il più evidente dal suo esordio, sembra si sia rimesso in corsa come dimostrano anche alcuni indicatori e views degli analisti.

Grafico Shopify

Forte di performance consolidate e un grafico che mostra la voglia di continuare a correre, è verosimile considerare Shopify un buon investimento, e quindi sia un titolo azionario da comprare e profittevole anche in ottica di lungo termine.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.