Azioni con enorme potenziale di crescita a Wall Street

Quanto tempo durerà il rally attuale? Ci sono azioni con enorme potenziale di crescita sui mercati americani? Prima di rispondere a queste domande, cerchiamo di fare una piccola panoramica sullo stato attuale dell’economia americana.

Lo scenario a Wall Street

È sotto gli occhi di tutti che Wall Street sta vivendo un periodo d’oro. I titoli azionari hanno continuato a salire, soprattutto nel comparto tecnologico, e anche gli indici non sono stati da meno. Ieri i tre principali indici, Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq sono stati di pochissimo sotto il pareggio, con perdite percentuali rispettivamente dello 0,09%, 0,26% e 0,24%. E tutto questo mentre i mercati sono in fibrillazione per l’attesissima decisione della Federal Reserve di stasera sul taglio dei tassi.

La decisione della FED

Cosa dichiarerà Jerome Powell stasera? Assisteremo probabilmente ad importanti decisioni del FOMC, e se come prospettano la maggior parte degli analisti, ci sarà un taglio dello 0,25%, sarebbe qualcosa che non avveniva da oltre 10 anni in queste proporzioni.  Anche se Trump in un recente tweet ha affermato che questo sarebbe solo un “piccolo” taglio dei tassi, Powell di contro ha evidenziato l’importanza di questa manovra per “proteggere” da un possibile rallentamento  l’economia.

Su quali titoli puntare al momento?

Se l’S&P 500 è aumentato di oltre il 20% da inizio anno, anche molti titoli hanno seguito un andamento simile, arrivando anche a superare il 40%. Nella situazione attuale potrebbe essere una buona mossa puntare su quei titoli azionari che abbiamo tre caratteristiche fondamentali in comune. In primis dovrebbero essere azioni con enorme potenziale di crescita, almeno del 20%. In secondo luogo  un rating consensuale degli analisti impostato su “buy” e in ultimo fondamentali aziendali stabili che possano tenere il passo alle contingenze di mercato nei tempi a venire.

Terapia genica a Wall Street

Una società quotata a Wall Street che potremmo inserire tra le azioni con enorme potenziale è sicuramente Uniqure NV (QURE).

Grazie ad un suo recente programma genetico, l’azienda olandese fondata nel 1998, ha visto le sue azioni in gran spolvero dall’inizio dell’anno. Guadando al grafico, il titolo, che a gennaio era in area 26.89$, ha raggiunto il suo massimo il 24 giugno scorso, arrivando a  82$ per azione. Nell’ultimo mese ha perso un po’ di spinta, attestandosi sugli attuali 59.96$.

L’azienda ha presentato recentemente dati sulla sperimentazione della seconda fase di un farmaco per l’emofilia, considerato il migliore in circolazione. Se aggiungiamo a questo un outlook assolutamente positivo degli analisti, possiamo concludere col dire che il titolo è ideale  per esser inserito in portafoglio.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.