Azioni che fanno guadagnare: Leonardo

Azioni che fanno guadagnare: notizie dalla divisione Leonardo Elicotteri

Durante un incontro del 12 aprile con il sindacato, il responsabile della Divisione, Gian Piero Cutillo ha comunicato che i ricavi e gli ordini nel 2018 sono stati in aumento rispettivamente dell’11% e del 96,9%.
Gian Piero Cutillo ha ricordato i successi commerciali del 2018 sia nel mercato militare (fra l’altro, Us Air Force Mh-139 e Nh 90 Qatar) che in quello civile (Sino-Us e Saudi Aramco) con il conseguimento del primato mondiale nel settore civile di Ldo Elicotteri. Si prevede una ulteriore significativa crescita nel mercato asiatico mentre quello Us ed Europa rimangono i mercati più importanti.

Azioni che fanno guadagnare: il quadro generale

Leonardo è tra i migliori titoli a Piazza Affari. Il titolo, infatti, presenta ottimi indicatori sulla valutazione, sulle prospettive future, sul dividendo e sulla situazione finanziaria.

In particolare sulla valutazione mediante il calcolo del fair value il titolo risulta essere sottovalutato di oltre il 6%.

Come si vede dalla tabella seguente il titolo è fortemente sottovalutato anche secondo il giudizio degli analisti. Il prezzo obiettivo medio è di 12,2€ con una sottovalutazione rispetto alle quotazioni attuali del 16%. L’aspetto interessante è che anche nell’ipotesi più pessimistica Leonardo risulta essere sottovalutata del 5% circa.

Mean consensus OUTPERFORM
Number of Analysts 13
Average target price 12,2 €
Last Close Price 10,5 €
Spread / Highest target 29%
Spread / Average Target 16%
Spread / Lowest Target 4,9%

Azioni che fanno guadagnare: analisi tecnica e previsionale sul titolo Leonardo

Leonardo  Finmeccanica (LDO.IT) ha chiuso la seduta del 15 aprile in rialzo dell’1,86% a quota 10.685€.

Nulla è cambiato rispetto a quanto scrivevamo in un articolo scritto in chiusura del 2 aprile (Azioni da mettere in portafoglio: Leonardo)

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che ha raggiunto e superato il suo I° obiettivo di prezzo in area 9,8981€. Questo traguardo, però, non è stato seguito da un’accelerazione rialzista. Le quotazioni, infatti, non riescono a superare la resistenza in area 10,4885€. E’, quindi, in corso un movimento laterale compreso tra i livelli 9,8981€ e 10,4885€. Solo la rottura in chiusura di giornata di uno di questi due livelli darebbe direzionalità alle quotazioni. Al rialzo l’obiettivo successivo è in area 11,443€, al ribasso, invece, il supporto in area 9,3077€. Solo un chiusura giornaliera inferiore . 8,9486€ farebbe invertire la tendenza giornaliera al ribasso.

eonardo Finmeccanica: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

eonardo Finmeccanica: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.