Avremo sempre una colazione fresca e fantastica se impariamo questo trucco per conservare i pancake

I pancake sono uno dei dolci tipici della tradizione americana. E da qualche tempo anche di quella italiana. Queste piccole frittatine pronte in pochi minuti sono l’ideale per un inizio di giornata all’insegna dell’energia e del buon umore. Ma oggi noi di ProiezionidiBorsa stiamo per rivelare un segreto: avremo sempre una colazione fresca e fantastica se impariamo questo trucco per conservare i pancake.

I trucchi per conservare l’impasto

Per creare l’impasto dei pancake abbiamo bisogno soltanto di pochi ingredienti: latte, farina, burro, uova, zucchero e lievito. Solitamente vengono cucinati e serviti ma in pochi sanno che questa base può essere conservata per almeno 48 ore. Ci basterà ricoprirla bene con della pellicola e metterla in un contenitore ermetico nel frigo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Togliamola dall’involucro pochi minuti prima di mangiare, rimescoliamo l’impasto e siamo pronti per cucinare la colazione per tutta la famiglia.

Avremo sempre una colazione fresca e fantastica se impariamo questo trucco per conservare i pancake: frigorifero e freezer

Possiamo conservare i pancake anche a medio e lungo termine. Una volta pronti, aspettiamo che si raffreddino e mettiamoli impilati uno sopra l’altro in contenitori ermetici asciutti. Se ben tappati resisteranno in frigorifero per tre o quattro giorni. Il consiglio, quindi, è quello di prepararne un numero giusto per non essere costretti a buttarli via.

Per la conservazione a lungo termine possiamo usare il freezer. Il procedimento è lo stesso del frigorifero ma in questo caso dobbiamo separare un pancake dall’altro con della carta forno. Altrimenti rischiamo che una volta congelati non si stacchino più. Anche qui stiamo attenti alle dosi: in ogni contenitore mettiamo soltanto la quantità giusta per una colazione.

I nostri dolci possono resistere nel congelatore per almeno due mesi. Attenzione però: non dobbiamo mai usare i fogli di alluminio per questo procedimento.

Se “avremo sempre una colazione fresca e fantastica se impariamo questo trucco per conservare i pancake” è stato utile consigliamo anche “bastano un quarto d’ora e pochi euro per fare di questo frutto di stagione un primo piatto spettacolare e dietetico”.

Consigliati per te