Avrebbe capacità di apprendere come quella di un bimbo di 2 anni questo cane delle terre di confine che tutti vorrebbero in famiglia

Da molti secoli il cane è un amico fedele dell’uomo. Per qualcuno è anche una vera compagnia in casa e nelle passeggiate. Sono tante le varie razze di cane e molti sono anche i trovatelli. In effetti, un cane è un essere vivente con le sue necessità e il suo linguaggio. Ogni volta che si decide di prendere un cane in affido, allora è meglio rivolgersi ad un addestratore per chiedere consiglio. Ogni razza ha le sue caratteristiche e un colloquio con un esperto ci potrà fornire i consigli giusti. Meglio scegliere un cane che si adatti bene alle proprie esigenze e viceversa, naturalmente.

Nella scelta bisogna tener conto anche delle caratteristiche della razza. Inutile scegliere un cane che ama il movimento, se siamo persone che preferiscono la poltrona. Ci sono poi dei cani, come il Labrador o il Golden Retriever, che sono molto indicati per chi ha bambini. Alcuni cani hanno anche origini antichissime e hanno mantenuto inalterate le caratteristiche originarie. È il caso del Lupino del Gigante, cane italiano, come anche il Cane fonnese della Sardegna. Alcuni cani spiccano per intelligenza e adattabilità.

Avrebbe capacità di apprendere come quella di un bimbo di 2 anni questo cane delle terre di confine che tutti vorrebbero in famiglia

Il Border Collie è proprio uno di questi. In effetti è un cane che possiede una grande capacità di apprendimento e la sua razza sarebbe considerata come la più intelligente. Non a caso ha dovuto in molte occasioni cavarsela da solo. È nato nelle terre di confine, quelle tra l’Inghilterra e la Scozia. Aveva il compito di seguire le greggi per chilometri. Questo addestramento ha sviluppato le sue capacità decisionali. Intelligenza e lavoro, insieme ad abilità, ne fanno un cane tanto apprezzato. Secondo lo psichiatra John Pilley, avrebbe capacità di apprendere come quella di un bimbo di 2 anni.

Ha tanta voglia di muoversi e chi lo sceglie deve tener conto di questa sua esigenza. Possiede delle orecchie molto attive, con le quali perlustra di continuo il territorio circostante alla ricerca del minimo suono. Ha inoltre un mantello molto caratteristico. Essendo nato come cane pastore, resiste sotto la pioggia. Possiede una copertura doppia. Quella superiore lunga, per ripararlo e coprirlo. Al di sotto, una più corta e morbida, per proteggerlo dalle basse temperature. Un cane molto stimato, ma che richiede una preparazione per stargli vicino. Bisogna infatti conoscere e far proprie le sue esigenze di cane d’abilità e di movimento. Per il resto sarà solo una compagnia fantastica.

Approfondimento

Questo antichissimo cane italiano è unico al mondo e non ce ne sono uguali

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te