Autoabbronzante naturale col caffè

Oggi mostreremo ai lettori di Proiezionidiborsa come si realizza un semplice ma efficace autoabbronzante naturale col caffè.

Per qualcuno potrebbe sembrare superfluo parlare nel mese di luglio di autoabbronzante, perché il solleone impazza e abbiamo invece bisogno dei filtri solari. Ma, prima di tutto, non è vero che è bel tempo in tutta la Penisola. E poi c’è chi sta lavorando fino alla metà di agosto, dunque la tintarella può prenderla solo nel weekend in piscina o sul balcone.  Tutti gli altri che sono, invece, con i piedi sulla sabbia, troveranno utile scoprire come risparmiare sulla lozione autoabbronzante usando una semplice caffettiera.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La ricetta

Ecco il metodo per dorare  quelle parti che solitamente non si espongono al sole e restano bianche come strisce pedonali.

Il caffè è uno degli alimenti più tenaci da smacchiare se lo si rovescia su un tessuto. E’causa dell’ingiallimento dei denti ed perfetto per ravvivare il colore di scarpe, tappeti e borse di cuoio. In questo caso sarà protagonista della lozione autoabbronzante fatta in casa.

Ecco la ricetta: bisogna pesare 250 grammi di grani di caffè robusta a macinatura media. Preparare vari caffè con la moka. E metterli a bollire successivamente in un pentolino con qualche foglia staccata da un albero di noce.

Autoabbronzante naturale col caffè

Il tutto deve essere ristretto sul fuoco e vicino alla consistenza di una crema. Poi bisogna mescolarlo a una crema idratante qualsiasi, finché questa  prenda un bel colorito bruno.   Una volta steso sulla pelle, questo impasto deve asciugare addosso, senza appoggiarvi sopra, per esempio, degli indumenti.

Una volta finita l’operazione, si può spruzzare un po’ di lacca per capelli sulla pelle e aspettare ancora prima di lavarsi. E’un autoabbronzante naturale, dunque il risultato sarà molto leggero. Potrà essere ripetuto aggiungendo anche delle foglie di edera, se la pelle risulta molto chiara.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te