Atteso un anno al ribasso per il cambio dollaro yen

Più volte  su queste pagine  dal mese di agosto 2020 in poi abbiamo segnalato la forte debolezza del dollaro americano nei confronti delle principali valute internazionali. La nostra view rimane invariata, infatti è atteso un anno al ribasso per il cambio dollaro yen. Quali sono quindi le prospettive grafiche senza andare a fare valutazioni economiche? Noi siamo assertori della tesi che i grafici scontino tutto e quindi se un grafico è impostato al rialzo o al ribasso, significa che tende ad  allinearsi ad una determinata situazione economica che è in corso o che a breve medio termine si verificherà.

Atteso un anno al ribasso per il cambio dollaro yen: le proiezioni dei prezzi per il 2021

Il cambio USD YEN  ha chiuso la giornata di contrattazione del 4 gennaio in area  103,18.  Nel corso dell’anno 2020, il cambio ha segnato il minimo a 101,18 ed il massimo a 112,23.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Cosa attendere per il mese di gennaio? Quali sono le previsioni?

area di minimo  101,11/101,65

area di massimo 103,30/103,81.

Quali sono invece le proiezioni per il 2021?

area di minimo  94,76/96,99

area di massimo 104,30/106,99

Per quanto riguarda il breve termine, la situazione grafica sul time frame giornaliero e settimanale indica una  tendenza in corso  ribassista.  Nuovi rimbalzi e forza del dollaro  americano solo con una chiusura giornaliera superiore a 103,90, confermata poi da una successiva chiusura settimanale.

Fino a quando non si assisterà a questo swing, nei prossimi 30 giorni la discesa potrebbe continuare fino ai 101,65/101,11.

Per quanto riguarda invece il medio lungo termine, ovvero i successivi 9/12  mesi, solo un ritorno sopra i 105,68 potrebbe scongiurare il raggiungimento dell’area di 96,99/94,76  entro i prossimi 12 mesi.

Il consiglio è di mantenere posizioni Long sullo yen e al ribasso sul dollaro in ottica di medio lungo termine e cambiare tale view solo in caso di segnale come indicato nel paragrafo precedente.

Come al solito si procederà per step e di volta in volta andremo a definire la tendenza in corso e i relativi punti di inversione al rialzo e al ribasso.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te